LG G3 è atteso per la presentazione ufficiale il 27 maggio e gli ultimi rumor parlano di una cover in metallo, uno schermo QHD, batteria rimovibile e di una nuova interfaccia.

lg-g3-invitation-710x473

LG G3: nuova fotocamera

LG G3 è sicuramente lo smartphone più atteso del 2014 dopo i parzialmente deludenti Galaxy S5 e HTC One M8 (trovate qui la nostra anteprima) e stando agli ultimi rumor rilanciati da Android Authority e ai precedenti potrebbe diventare il re del mercato di questo 2014.

Secondo le indiscrezioni riportate dal China Times i fornitori di Apple avrebbero cominciato a produrre i componenti del futuro iWatch in piccole quantità, in modo da realizzare lo stock iniziale necessario per il lancio previsto per il prossimo autunno.  E’ probabile che la produzione iniziale dei componenti sia destinata agli esemplari che verranno utilizzati per i test di qualità della produzione su larga scala, per poi incrementare gradualmente il numero di esemplari prodotti e arrivare per l’estate alla produzione di massa, in modo da realizzare svariati milioni di esemplari necessari per soddisfare la domanda che si verrà a creare per il lancio commerciale e per il successivo periodo prenatalizio.  Per realizzare l’iWatch Apple avrebbe fatto ricorso alla tecnologia System-in-Package (SiP) che prevede l’integrazione di tutti i componenti in un unico chip, in modo da contenere al massimo le dimensioni del piccolo dispositivo indossabile.  In pratica l’iWatch dovrebbe essere costituito da pochissimi pezzi, il SiP, la batteria e il display OLED da 1.5 pollici e da 1.3 pollici a seconda delle versioni, mentre potrebbero esserci vari modelli della cassa realizzati in diversi materiali, così come per il cinturino.  Sarà proprio per questo motivo che al momento non sono trapelate le immagini dei componenti che potrebbero svelare l’aspetto dell’iWatch. Apple potrebbe aver commissionato la produzione dei componenti ad aziende molto diverse, ad esempio la realizzazione della cassa ad aziende specializzate nella realizzazione di orologi, per poi assemblare solo alla fine i componenti, in modo molto semplice e veloce.  Dopo le innumerevoli indiscrezioni sulle sembianze dei futuri iPhone, Apple sembra riuscire per adesso a mantenere il più alto riserbo sull’iWatch.Oltre alle precedenti immagini che mostravano il diverso design della fotocamera di LG G3 sono apparse in rete ulteriori foto che mostrano il lato posteriore del telefono che sembra svelare nuovi materiali, neanche a dirlo a rilanciare sul web tali immagini è stato il solito @evleaks.

Metallo spazzolato e batteria rimovibile per un design al top

metal-lg-g3

La foto sembra svelare che la cover posteriore sarà costruita in metallo spazzolato e la parte destra di tale immagine toglie ogni dubbio sulla possibilità di rimuovere la batteria.

Con materiali nobili in grado di contrastare le ottime qualità costruttive di Z2 e M8 il nuovo LG G3 sembra pronto alla sfida, a tutto ciò sarà aggiunta una interfaccia completamente rivista e migliorate che propone di perfezionare ulteriormente quella già ottima vista su LG G2.

Il nuovo re del mercato?

Ricapitolando la situazione LG G3 potrebbe presentarsi con le seguenti caratteristiche:

  • Cover posteriore in metallo spazzolato
  • Batteria rimovibile
  • Schermo QHD  da 5,5 pollici
  • microSD
  • 3 GB di RAM
  • Nuova UI

Le premesse per la consacrazione definitiva e il successo di LG questa volta sembrano esserci tutte e dopo l’eccellente LG G2 bistrattato dai consumers in favore di S4 quest’anno potrebbe essere quello della svolta.