LG G Flex è ufficialmente sul mercato. Il nuovo dispositivo di casa LG con schermo curvo da 6″ 720p, Snapdragon 800, 2GB di RAM, batteria da 3500mAh e molto altro.

LG G Flex

Le prime immagini e il primo video hands-on LG G Flex sono trapelati la scorsa settimana assieme a molte altre informazioni. Il primo dispositivo con display OLED curvo di LG è da oggi ufficialmente sul mercato.

LG G Flex racchiude tutte le caratteristiche di un top di gamma se andiamo ad escludere il display. Il telefono si presenta con un display OLED curvo da 6 pollici con una risoluzione a 720p (era lecito aspettarsi una risoluzione a 1080p), una CPU Snapdragon S800 da 2,3 GHz e 2 GB di RAM.

Ecco le caratteristiche complete:

  • display OLED 720p flessibile e curvo
  • CPU 2.3GHz Snapdragon S800
  • Adreno 330 GPU
  • 2GB of RAM, 32GB di memoriai nterna
  • fotocamera da 13MP e 2.1MP sulla frontale
  • microSD card slot, NFC, GPS, Wi-Fi b/g/n/ac, Bluetooth 4.0
  • Android 4.2.2 Jelly Bean con Optimus UI
  • batteria da 3500mAh non rimovibile.

Il design riprende quello di LG G2 con la disposizione dei tasti del volume e power nella parte posteriore del device. Sono presenti anche alcune caratteristiche software come QSlide, Slide Aside, Knock On, QRemote e molte altre.

Altro punto forte di LG G Flex è il “self-healing” ovvero uno speciale rivestimento protettivo sul retro del telefono che permetterà ai graffi di ripararsi da soli in pochi minuti.

Il G Flex arriverà per i tre principali operatori in Corea dal mese prossimo, nella speranza di vedere in seguito un suo lancio mondiale.

Via