Se siete in possesso del nuovo LG G Flex 2 e volete ripristinarlo dopo averci “smanettato un bel po’” con le diverse operazioni di modding, allora siete finiti nel posto giusto.

lg-g-flex-2-ces-2015

 

In questa guida, vi faremo vedere come ripristinare il vostro LG G Flex 2 in modo facile e veloce, grazie ad una procedura adatta a tutti gli utenti, anche a quelli meno esperti.

LG G Flex 2: guida al ripristino

La guida è molto semplice, adatta anche agli utenti meno esperti in questo settore.Vi invito a prestare la massima attenzione a qualsiasi passaggio presente in questa guida. Siete pronti? Iniziamo subito!

Avvertenze: OutOfBit.it non si assume nessuna responsabilità di malfunzionamenti ai vostri dispositivi. Le operazioni descritte vengono eseguite quotidianamente da milioni di persone in tutto il mondo, quindi il procedimento funziona. Se fate qualcosa di sbagliato lo avrete fatto con le vostre mani.

Download File Necessari:

Procedura Completa:

  1. Per prima cosa, è necessario scaricare ed installare i driver LG;
  2. Una volta fatto ciò, non dovete far altro che scaricare ed installare il Flashtool e, al termine della procedura di installazione, non avviate il programma;
  3. Adesso, estraete il file TOT dal suo archivio zip;
  4. Terminata anche quest’ultima procedura, copiate il file MegaLock.dll nella cartella C:\LG\LGFlashtool (Questa cartella potrebbe essere nascosta, quindi dovrete abilitarne la visualizzazione sul vostro pc. Sostituite il vecchio file MegaLock.dll);
  5. Ora, spegnete il vostro LG G Flex 2;
  6. Fatto ciò, tenete premuto il tasto VOLUME SU e collegate il telefono al pc con l’apposito cavo USB.  Adesso, dovreste vedere la scritta “Firmware Update/Download Mode” ed entrare in modalità Download;
  7. Aprite la schermata “Gestione dispositivi” sul vostro PC
    • Cliccate su “porte” e fate doppio clic su LGEModem
    • Andate nella scheda impostazioni porta e selezionate Avanzate
    • Cambiate la porta COM in COM41 e cliccate OK
    • Dopo questo cambiamento potrebbe essere necessario riavviare nuovamente il telefono in modalità Download
  8. Ora, eseguite il programma LG Flashtool come amministratore;
  9. Selezionate la modalità manuale;
  10. Cliccate sul Box DLL e selezionate il file DLL per il vostro dispositivo;
  11. Cliccate sul box S/W e selezionate il file del firmware con l’estensione .tot . Poi cliccate OK;
  12. Adesso, cliccate sul bottone con la freccia gialla in alto a sinistra. Avvierete l’installazione del firmware;
  13. Potrebbe essere necessario scollegare e ricollegare lo smartphone prima che l’installazione del firmware venga avviata (se non succede niente dopo aver cliccato sul bottone)
  14. La procedura dovrebbe richiedere fra i 4 e gli 8 minuti,. Riavviate l’LG G Flex 2 al termine della stessa.

Importante: NON chiudete la finestra di FlashTool durante l’aggiornamento firmware. In molti casi FlashTool fallirà l’esecuzione dopo l’85%. Dopo quel momento, però, tutto ciò che viene fatto è riavviare il telefono, quindi potete stare tranquilli. Se dopo l’installazione dovreste incontrare un bootloop, o rimanere bloccati sul logo LG, assicuratevi di effettuare un FACTORY RESET. Per risolvere qualunque problema di driver, assicuratevi di riavviare il computer dopo averli rimossi e poi reinstallate nuovamente. In caso di problemi persistenti, provate con una porta USB diversa, un cavo diverso oppure un altro computer.

Conclusioni:

Ecco fatto! Attraverso questa semplice guida, riuscirete a ripristinare il vostro LG G Flex 2.

LA GUIDA È TERMINATA. PER QUALSIASI DUBBIO, DOMANDA O SEGNALAZIONE, POTETE SCRIVERE DIRETTAMENTE NEI BOX DEI COMMENTI QUI IN BASSO.