LG potrebbe fare il grande passo sui propri smartphone di fascia alta. Il primo dispositivo sarà il V30.

LG

LG potrebbe abbandonare la tecnologia LCD IPS per spostarsi verso la più moderna tecnologia OLED. Il cambiamento dovrebbe avvenire a partire dal modello V30, fa sapere The Korea Herald.

Se la concorrente Samsung sui dispositivi Galaxy S ha sempre utilizzato l’OLED, occorre ricordare che gli LCD IPS restano tuttavia i display più diffusi in ambito smartphone: Apple, HTC, Huawei ne fanno infatti un ampio uso.

In ogni caso, LG sarebbe finalmente pronta a competere con Samsung anche in un settore in cui il colosso sud coreano domina incontrastato. Ma tocca avere pazienza. Occorrerà infatti aspettare fino a settembre per saperne di più.

Altra interessante notizia. Il nuovo display OLED dovrebbe essere prodotto dalla sussidiaria LG Display, in modo molto simile a Samsung che si affida alla proprietaria Samsung Display. Una fonte rimasta anonima, a tal proposito, ha spiegato: “Molti dei pannelli OLED prodotti dallo stabilimento Gumi E5 nella seconda metà dell’anno saranno utilizzati sugli smartphone della compagnia sorella LG Electronics, iniziando con il V30”.

Cosa sappiamo al momento del V30? La sua realizzazione avverrà in Corea del Sud. Dovrebbe essere dotato di dual-camera frontale, chipset Snapdragon 835, 6 GB di RAM e un ottimo DAC audio n grado di produrre un suono più preciso con “poca o nessuna distorsione”.