Moltissimi incidenti inaspettati possono portare alla perdita dei dati contenuti nei vostri iPhone/iPad/iPod Touch.

Esempi? Scippo, perdita o danneggiamento del vostro iDevice prediletto, senza contare reset di fabbrica, cancellazione casuale di file, virus, jailbreak o messaggi di errori.

Se in precedenza avete effettuato backup (parziali) tramite iTunes o iCloud, potrete facilmente sfruttare questi punti di ripristino per recuperare i dati.

Cosa succede, invece, a tutti quei file che non vengono coperti da queste tipologie backup. L’unica possibilità è affidarsi a soluzioni di terze parti per il recupero di file cancellati o perduti su tutti i dispositivi iOS.

Un’interessante prodotto è senz’altro Leawo iOS Data Recovery, che cercheremo di scoprire al meglio in questa recensione.




Recensione Leawo iOS Data Recovery

Descrizione del programma

Leawo iOS Data Recovery è un pezzo di software per recupero dati basato su iOS.

Analizza nel dettaglio la memoria del dispositivo e recupera i file cancellati, perduti o danneggiati.

Tra le diverse tipologie di file che è in grado di recuperare troviamo foto, video, contatti, messaggi (MMS/SMS/iMessages), cronologia delle chiamate, eventi calendario, notifiche, reminder e molto altro.

E’ in grado di estrarre 12 tipi di diversi file da backup iTunes/iCloud e salvarli sul vostro computer, in modo da massimizzare la quantità di dati recuperata.

Sono supportati i dispositivi più recenti di casa Apple. In particolare si parla di iPhone 6s/6, iPod touch 6, iPad Pro, iPad Air 2 e iPad Mini 4.

Tre metodi di recupero

La maggior parte dei programmi per il recupero dati iOS ha tre differenti modalità di recupero e questo programma conferma questa “regola”.

Una volta avviato, vedrete nella schermata principale tre differenti tipologie per il recupero: ripristina da dispositivo iOS, ripristina da backup iTunes e ripristina da backup iCloud.

Ovviamente spetterà a voi scegliere la modalità più consona, leggendo anche le brevi motivazioni fornite dal programma.

Il primo metodo è consigliato per recuperare dati cancellati o persi di recenti, che non sono stati oggetto di backup su iTunes o iCloud.

Gli altri due metodi, invece, ovviamente necessitano di backup iCloud/iTunes. Successivamente sarà possibile visualizzare tutti i file all’interno di questi backup e selezionare quelli da noi cercati.

leawo ios data recovery 00

Due modalità di recupero dati

Nel caso sceglieste di recuperare i dati da dispositivo iOS, il programma vi proporrà due modalità tra cui scegliere: modalità generale e modalità DFU.

La prima significa che il vostro iPhone è stato ripristinato alle impostazioni di fabbrica con l’ultima versione di iOS. In modalità DFU potrete scegliere il firmware da scaricare.
Inoltre questa modalità permette di recuperare diversi file eliminati per sbaglio, come ad esempio i Camera Roll, lo stream e la libreria fotografica, gli allegati nei messaggi e le note vocali.

La modalità generale permette di recuperare solamente sei tipi di dati: contatti, messaggi, cronologia delle chiamate, eventi di calendario, promemoria e note. Come per altri tool di recupero dati iOS, la modalità DFU è compatibile solamente con iPhone 4 e iPod.

leawo ios data recovery 01

Tipi di file supportati

iOS Data Recovery può recuperare fino a 12 tipi di file: foto e video, contatti, messaggi, allegati nei messaggi, note vocali, storico delle chiamate, eventi nel calendario, note, promemoria e preferiti in Safari.

leawo ios data recovery 02

Confronto

iTunes, iCloud e Leawo iOS Data Recovery sono tutti utili per il recupero dati. Ovviamente ogni metodo ha i suoi punti deboli e i suoi punti di forza. Nella tabella qui sotto troverete un riepilogo delle funzionalità offerte da ognuno di questi tre metodi. leawo ios data recovery confronto

Compatibilità

Uno degli aspetti più importanti da considerare quando si parla del recupero dati da dispositivi iOS è senz’altro la compatibilità con il vostro dispositivo e il vostro PC.

L’azienda produttrice afferma piena compatibilità con tutti i modelli di iPhone, iPad e iPod touch.

Vi alleghiamo un’immagine elencante tutte le compatibilità garantite. leawo ios data recovery dispositivi supportati

Interfaccia facile da usare

Uno degli aspetti che più ci è piaciuto è l’interfaccia grafica, pensata appositamente per gli “utenti comuni” e non per gli smanettoni. Come già detto in precedenza, nella schermata principale potrete scegliere quale backup utilizzare. Con un semplice click viene avviata la scansione di tutti i file cancellati sul dispositivo iOS collegato. Vengono mostrati tutti i file scansionati, mostrando anche un’anteprima. Anche per gli utenti meno esperti è facile eseguire l’intera operazione in quanto non è richiesta nessuna conoscenza tecnica particolare. Dovrete seguire solamente tre passi e i file che volete recuperare potranno essere riottenuti mediante tre semplici click: scansiona, anteprima, recupera.

Disponibilità

Il sito ufficiale del programma offre una prova gratuita con funzionalità limitate che potete provare senza alcun impegno.

Per ottere tutte le funzionalità dovrete acquistare il programma in modo da ottenere il codice di registrazione da inserire nel programma.

Il prezzo non è di certo basso (circa 60 dollari) quindi vi consigliamo di riflettere attentamente prima di procedere all’acquisto. E’ disponibile anche la versione di Leawo iOS Data Recovery pensata appositamente per Mac.

Sommario

Non c’è dubbio che l’applicazione sia pratica e utile per il recupero dei dati. Ha tre metodi di recupero e due modalità per recuperare fino a 12 distinti tipi di dati.

Supporta i modelli di iPhone, iPad e iPod più popolari del momento. Ha migliori performance nel recupero dati rispetto ad iTunes e iCloud. Abbiamo cercato di riassumere i punti a favore e sfavore di Leawo iOS Data Recovery qui di seguito.

Vantaggi

  • Recuperare fino a 12 tipi di dati dal vostro dispositivo iOS o dai backup iTunes/iCloud.
  • Recuperare i file cancellati direttamente dal dispositivo iOS, senza backup iTunes/iCloud.
  • Selezionare i file da recuperare, azione non possibile con iTunes o iCloud.
  • iCloud ha un limite di 5 GB di spazio gratuito, per avere maggiore storage bisognerà una quota mensile. iTunes e Leawo iOS Data Recovery invece non hanno queste limitazioni di spazio.
  • La scansione e il recupero dei dati è molto più veloce e completa rispetto alle analoghe procedure su iCloud e iTunes.
  • La sequenza delle operazioni è facile, in tre step il processo è completo: connetti, scansione e recupera.
  • Interfaccia user-friendly.
  • L’intera operazione è facile da capire, anche per gli utenti alle prime armi.

Svantaggi

  • La versione non registrata non permette di salvare i file recuperati sul computer.
  • Non puoi recuperara i file direttamente sui dispositivi iOS. I file recuperati possono essere salvati solo su PC.
  • Non è economico, considerato che i backup iTunes e iCloud sono gratuiti.

Leawo iOS Data Recovery è una buona applicazione se la perdita di dati avviene sui vostri dispositivi, permettendovi di recuperarli dai dispositivi iOS, iTunes o iCloud.

Potrebbe non essere la soluzione ideale in quanto potreste incappare in alcuni imprevisti (o meglio riporre troppa fiducia in un programma che non fa miracoli).

Paragonato ad iTunes e iCloud, però, questo programma rappresenta un’opzione migliore se perdete dati senza avere backup in iTunes o iCloud.

Se volete recuperare solamente alcuni file potrete scegliere questo programma per terminare l’operazione.