Attenzione: nel momento in cui stiamo scrivendo questo articolo, l’October 2018 Update di Windows 10 è stato temporaneamente bloccato da Microsoft. Ciò è dovuto a gravi problemi legati all’incompatibilità con alcuni modelli di processori Intel e altre problematiche legate alla cancellazione di file personali degli utenti.

In ogni caso, con tutta probabilità, Microsoft risolverà presto questi disagi e riproporrà l’aggiornamento con tutte le novità a esso collegate.

October 2018 Update di Windows 10: qualche problema, tante novità

Rilasciato a partire dallo scorso 2 ottobre, questo update non è stato installato automaticamente dai sistemi operativi proprio perché, a quanto pare, Microsoft non era particolarmente certa della sua stabilità. Al di là di questi problemi, l’aggiornamento dovrebbe portare con sé una serie di piccole novità piuttosto interessanti per gli utenti.

Microsoft ha rilasciato l’aggiornamento ottobre 2018 di Windows 10 il 2 ottobre 2018. Il PC potrebbe non installare automaticamente questo aggiornamento per alcune settimane, ma è possibile scaricarlo subito per ottenere immediatamente le ultime funzionalità.

L’update, noto anche con il nome in codice Redstone 5, è noto anche come Windows 10 versione 1809. Di seguito citiamo le diverse novità introdotte con esso.

Your Phone

Your Phone è una nuova app molto comoda che consente di inviare messaggi telefonici direttamente da PC e anche di accedere direttamente all’archivio fotografico del proprio smartphone.

L’app in questione risulta compatibile sia con Android che con iOS (anche se con un numero limitato di funzioni) e, tra le altre cose, consente anche di inviare rapidamente e automaticamente link dal tuo smartphone al computer.

Cronologia appunti

Microsoft ha inoltre aggiunto una nuova funzione di cronologia degli appunti a cui è possibile accedere premendo Windows + V. Questa cronologia degli appunti può essere sincronizzata tra tutti i tuoi PC in tuo possesso e, con futuri aggiornamenti, verrà dotato di una funzione capace di sincronizzare anche i dispositivi telefonici dotati di tastiera SwiftKey.

Tema scuro per File Explorer

File Explorer ora include un tema scuro ed è stato aggiunto il nuovo strumento Snip & Sketch rende più facile catturare e gestire gli screenshot.

Altre migliorie

Microsoft ha anche apportato alcuni miglioramenti minori a Blocco note. I più smanettoni inoltre, apprezzeranno le nuove scorciatoie da tastiera per effettuare il copia e incolla.

Naturalmente non mancano novità che difficilmente l’utente comune può percepire e apprezzare: troverai più semplice la configurazione HDR e diversi miglioramenti nella gestione della banda larga mobile, maggiori dettagli sull’utilizzo energetico per i processi nel Task Manager, un dispositivo di scorrimento rapido per ingrandire tutto il testo sullo schermo e controlli migliori durante la proiezione dello schermo in modalità wireless.

Sfortunatamente, la funzione Imposta che ha aggiungeva schede a ogni applicazione sul tuo sistema è stata rimossa dall’ultimo aggiornamento, anche se potrebbe riapparire (con qualche miglioramento) durante i prossimi aggiornamenti di Windows 10.