iOS 9

Nell’ultimo periodo un numero maggiore di utenti ha deciso di passare dalla vecchia versione di iOS alla più recente iOS 9. Fin dal suo lancio iOS 9 ha goduto di buona fama. Dei piccoli problemini c’erano, tuttavia nulla che potesse pregiudicare l’esperienza d’uso finale. iOS 9 è sicuramente la versione iOS più riuscita di Apple, speriamo che in futuro possa fare altrettanto meglio.

Tuttavia molti utenti erano ancora in dubbio se effettuare l’aggiornamento meno. Molti utilizzatori di iPhone infatti considerano essenziale la presenza del Jailbreak. Quest’ultimo permette infatti, attraverso l’installazione del root sul dispositivo, di eseguire tutta una serie di operazioni altrimenti impossibili. Ovviamente non essendo presente il Jailbreak su iOS 9 molti utenti hanno deciso di non aggiornare.

Ma negli ultimi giorni le cose sembrano essere effettivamente cambiate. C’è stato un discreto aumento del numero delle installazioni di iOS 9 che si trova attualmente ad essere installato sul 61% dei dispositivi iOS. La versione precedente, ovvero iOS 8 si trova quindi a scendere al 30%, mentre tutte le versioni precedenti si attestano sul misero 9%. Questo balzo enorme è sicuramente dovuto alla recente uscita della prima versione Jailbreak per iOS 9. Meno male che per Tim Cook il Jailbreak non è essenziale! E’ vero che attualmente sono state aggiunte numerosissime funzioni prima negati agli utenti, e che quindi Apple ha imparato ad ascoltare maggiormente la sua potenza, ma per molti effettuare il root sul proprio dispositivo è di vitale importanza.