Apple

Larry Page, CEO e co-fondatore di Google, ha rilasciato alcune di dichiarazioni su Apple.

Secondo quanto affermato dal CEO e co-fondatore di Google in un’intervista con Wired, Apple si preoccupa troppo di fare guerra alle altre aziende invece di concentrarsi prima di tutto sui suoi servizi e prodotti e soprattutto sul nuovo andamento di mercato.

Se ci fermiamo un attimo a pensare, in fondo le parole di Larry Page non si è allontano del tutto da vero: vi abbiamo spesso riportato news riguardo nuove denunce, ricorsi in cui Apple si trova coinvolta.

È difficile trovare esempi di prodotti eccezionali avvenuti solo grazie alla concorrenza. Come può essere interessante andare a lavoro se la cosa migliore che puoi fare è cercare di contrastare un’azienda che fa più o meno le stesse cose?

Larry Page non si è però fermato qui ha infatti aggiunto un altro commento: “Apple fa molto bene un numero molto ma molto limitato di cose che per loro funzionano benissimo ma per me questo non è soddisfacente.

Insomma Page ha dato qualche spunto di riflessione, quanto vi trovare d’accordo?

[VIA]