Sono sempre di più le persone che hanno problemi con il proprio smartphone e che rompono display e componenti vari, nasce così la necessità e la volontà di far riparare il proprio telefono. Grazie a questa nuova necessità negli ultimi anni si è creato un vero e proprio business attorno alla riparazione degli smartphone e con esso sono nate nuove attività in franchising che stanno divenendo vere e proprie attività di successo.

riparazione di smartphone

Il franchising per la riparazione degli smartphone è un successo

Il mercato degli smartphone ha conquistato il mondo, si pensi che nel corso del 2015 le vendite di smartphone sono arrivate a ben 1,4 miliardi di dispositivi con un incremento della domanda del 12,3% rispetto al 2014. Le vendite in continuo aumento, con i costosi smartphone top di gamma di Apple e Samsung a farla da padrone, hanno creato e continuano a creare nuovi posti di lavoro grazie alle attività di riparazione, ed ovviamente di vendita.

La riparazione degli smartphone si sta rivelando essere un vero business di successo. La sempre maggiore utenza di questa tipologia di dispositivi ha portato ad un notevole incremento delle riparazioni. Capita spesso che un device possa cadere, che finisca in acqua o che si danneggi involontariamente, a questi eventi si collega la necessità di molti utenti di riparare i propri device, pensiamo alla classica sostituzione dello schermo, al recupero dai danni causati da umidità o dall’acqua ed al recupero delle informazioni contenute all’interno del device nei casi con maggiori danni all’hardware. L’elevato prezzi degli smartphone migliori sul mercato giustifica pienamente la volontà degli utenti a voler riparare il proprio smartphone piuttosto che affrontare la spesa per acquistarne uno nuovo.

L’aumento del bisogno di riparazioni ha portato ad un grande aumento delle aperture di negozi specializzati in vendita, riparazione ed assistenza su smartphone e tablet. Aprire un negozio di questa tipologia richiede conoscenze, passione ed un budget modesto, è però consigliabile e preferibile rivolgersi a società di franchising che possono fornire una lunga serie di vantaggi. Fra le spinte positive dell’apertura di un’attività di sicuro successo come quella della vendita e riparazione di smartphone in franchising ci sono sicuramente la maggior visibilità data dal marchio già noto, il know-how che proviene dallo stesso marchio già affermato e presente sul mercato, una semplificazione delle fasi di apertura dell’attività stessa grazie al supporto di franchisor professionali, l’assistenza della casa madre ed un rischio di attività ridotto.

Il successo dei franchising, non solo nel mercato della tecnologia ma in qualsiasi settore, basti pensare alle famose catene di fast food, è confermato dai numeri che hanno resistito alla crisi e che hanno visto un giro di affari in crescita del 4,2% nell’ultimo lustro con un numero di franchisor aumentato di ben 14,5 punti percentuali, dati che parlano a favore del settore e che confermano che attività come la riparazione di smartphone sono e saranno lavori e negozi su cui puntare per il presente e per il futuro.

Addentrarsi nel mondo del franchising potrebbe sembrare complicato ma fortunatamente esistono numerosi portali, fra i quali spicca lavoroefranchising, che spiegano nel dettaglio come e da dove iniziare. Sicuramente tornerà utile a tutti coloro che sono interessati all’apertura di attività di affiliazione commerciale sapere come funziona un contratto di franchising e sapere precisamente di quali elementi tale contratto deve essere composto, capire quale potrebbe essere il settore ideale alle proprie competenze ed avere un aiuto su come iniziare la propria attività ed avere un supporto a business avviato.