MIUI 10 è l’ultima versione dell’interfaccia utente personalizzata MIUI di Xiaomi. È disponibile in due versioni: China Stable e Global Stable, con la seconda che viene indicata come soluzione migliore per gli utenti internazionali.

miui 10

Questo perché la denominazione “Global” sta a significare che la ROM viene fornita con i servizi di Google Play preinstallati e con molte più lingue disponibili rispetto alla China Stable, destinata appunto agli utenti cinesi. MIUI 10 Global è stata annunciata in occasione dell’evento di lancio di Xiaomi Redmi Y2, che si è tenuto lo scorso mese di giugno. Nei mesi successivi a questa data, Xiaomi ha dichiarato che gli aggiornamenti di Global Stable per i dispositivi Xiaomi sarebbero iniziati a settembre.

Stando a quanto abbiamo visto negli ultimi giorni, si può affermare che la società cinese ha mantenuto fede alle sue promesse, dato che l’aggiornamento MIUI 10 Global Stable è ora disponibile per molti telefoni Xiaomi: in particolare, vanno menzionati Xiaomi Redmi Note 5, Xiaomi Redmi Note 5 Pro, Xiaomi Mi 5, Xiaomi Mi 6, Xiaomi Mi Nota 2, Xiaomi Mi Mix, Xiaomi Mi Mix 2, Xiaomi Mi Mix 2S e Xiaomi Mi 8.

Nella giornata di ieri, la ROM di ripristino è stata rilasciata per Xiaomi Redmi 6. Da qualche ora è stata rilasciata una ROM di ripristino anche per Xiaomi Redmi 6A.

Xiaomi Redmi 6A e Xiaomi Redmi 6 sono telefoni venduti ad un prezzo molto conveniente. Redmi 6A è il successore di Xiaomi Redmi 5A, mentre Redmi 6 è il successore di Redmi 5. Entrambi i dispositivi sono stati lanciati in Cina a giugno.

Redmi 6A (nome in codice del dispositivo: cactus) è un dispositivo dotato di un processore MediaTek Helio A22, abbinato a 2 GB di RAM con 16 GB di memoria, display HD + (1440 × 720) da 5,45 pollici, una fotocamera posteriore da 13 MP e una batteria da 3.000 mAh.

La ROM di ripristino MIUI 10 Global Stable per Redmi 6A ha come numero di versione V10.0.2.0.OCBMIFH. Si basa su Android 8.1 Oreo e ha una dimensione di download di 1,2 GB. La ROM di ripristino può essere visualizzata tramite l’app MIUI Updater o tramite TWRP.