Apple

John Sculley si pronuncia su Apple e sulle strategie che dovrebbe adottare.

In un’intervista con Bloomberg, il CEO  John Sculley ha affermato che Apple ha estremamente bisogno di focalizzarsi sulla creazione di una variante al suo iPhone per cercare di emergere sul mercato attuale. Il problema principale è che l’azienda deve cercarsi di mantenersi al passo con un mercato in cui gli smartphone diventano sempre meno cari.

Sculley ha così commentato: “Prima si vendevano smartphone al prezzo di 500 dollari, ora alcune compagnie  li vendono a 100 dollari, questo ha portato a dover cambiare il modo di vedere le cose e capire come fare per vendere questi prodotti in modo redditizio.” Sculley ha poi aggiunto riguardo agli avversari di Apple: “Samsung è un concorrente davvero valido. Le differenze tra un Samsung Galaxy e un iPhone 5 non sono più così grandi come eravamo abituati a vedere.

Come già riportato in una nostra news, le vendite di iPhone 5 non sono state poi così soddisfacenti e questo può solo voler dire una cosa: Apple deve rivedere la sua strategia. L’azienda ha forse davvero bisogno di creare un iPhone economico?

 

[VIA]