Una delle notizie più liete per gli appassionati dei prodotti Apple in questo 2019 è che il colosso di Cupertino sta provvedendo ad aggiornare l’ultimo dei suoi iPod.

ipod touch

L’iPod Touch di settima generazione non può essere considerato una riprogettazione completa, ma presenta un (modesto) aggiornamento dell’hardware che consente nuove esperienze. Il dettaglio che piacerà maggiormente agli utenti è che l’iPod Touch viene venduto ad un prezzo di partenza di soli 199 dollari (178 euro) per il modello con 32 GB di spazio.

Come consuetudine per i prodotti Apple, è possibile avere anche l’aggiornamento a 128 GB ad un prezzo di 299 dollari (268 euro), o anche 256 GB spendendo 399 dollari (358 euro). L’iPod Touch è disponibile in diverse opzioni di colore: grigio spazio, argento, oro, blu, rosso e rosa (quest’ultimo molto vivace).

Ma in cosa consiste il grande cambiamento determinato da questo aggiornamento? L’iPod Touch è ora alimentato da un chip A10 Fusion molto più veloce, che dovrebbe offrire un’esperienza decisamente superiore. Inoltre, abiliterà le esperienze di realtà aumentata o AR e consentirà di effettuare chiamate FaceTime di gruppo sul dispositivo iOS solo Wi-Fi. È certamente un cambiamento positivo e porta l’iPod Touch più in linea con altri dispositivi iOS già presenti sul mercato.

Inoltre, ed è un altro dettaglio da non sottovalutare, l’utente potrà avere accesso all’App Store per tutte le app di cui potrebbe aver bisogno. L’iPod Touch ha ancora uno schermo LCD da 4 pollici nella parte anteriore, con una fotocamera da 1,2 megapixel e un pulsante Home fisico. Sul retro è posizionato un sensore da 8 MP, ed è sempre presente il jack per le cuffie.

Proprio perchè stiamo parlando di un dispositivo iOS con tanto di jack per le cuffie, è davvero difficile trovare sul mercato un prezzo migliore rispetto a quello proposto da Apple per il modello con 32 GB di memoria. Tutto questo sottolineando ancora una volta l’A10 Fusion Chip, le prestazioni più veloci, una maggiore durata della batteria e la possibilità di sfruttare tutte le offerte di iOS 12.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome