Non sono entusiasmanti le vendite di iPhone X in questo primo quarto di 2018: ed è principalmente per questo motivo che Apple potrebbe lanciare presto una nuova versione del “melafonino del decennale”, in una colorazione inedita e particolare destinata a dividere i fan di Cupertino.

iphone x

Un’estate intera ad arrovellarsi su quali colori sarebbero stati scelti per iPhone X, la quasi certezza che alla fine Apple avrebbe optato per quattro tinte, la mezza delusione per le sole due colorazioni proposte: a posteriori è semplice dire che forse la mela avrebbe potuto osare un filo in più, di certo a breve potremmo avere novità importanti in tal senso.

Le difficoltà legate alla produzione, che avevano di fatto rinviato l’arrivo delle tonalità di cui tanto si discuteva la scorsa estate, potrebbero essere state risolte. Se a ciò aggiungiamo le già citate, e inattese, difficoltà in quanto a vendite in questo 2018, il quadro è completo: Apple potrebbe presto proporre un nuovo colore per iPhone X, già rumoreggiato in passato e oggetto di discussioni accese tra gli appassionati.

Si tratta del “blush gold“, una sorta di oro rame che di certo non lascia indifferenti. Curiosamente è proprio il leaker che più insistette su questa opzione, settimane prima del lancio ufficiale, a rilanciare la voce. Parliamo di @VanyaGeskin, probabilmente non tra i più affidabili ma che continua ad assicurare che la voce è attendibile e che quello di settembre è stato solo un rinvio. Tanto che, addirittura, la produzione di iPhone X in blush gold sarebbe già cominciata.

Sarà interessante capire se Geskin si riferisce alla versione di iPhone X 2017 (la cui produzione, lo ricordiamo, si è già arrestata in netto anticipo rispetto alle previsioni), che quindi verrebbe rilanciata per un colpo di coda finale, oppure si pensa già alla lineup del prossimo autunno. Certo è che sono in programma due appuntamenti ufficiali (27 marzo e 4 giugno con la WWDC) che potrebbero riservare qualche sorpresa a riguardo.