iPhone X in Italia sarà un successo o un flop? Ecco quando sarà possibile acquistarlo e preordinarlo in Italia

iPhone X in Italia

Con iPhone X, terminale con cui Apple ha celebrato il decimo anniversario dall’avvento del primo iPhone, gli appassionati di tecnologia di tutto il mondo si aspettano molto. Questo è stato già chiaro in occasione del keynote del 12 settembre, svoltosi allo Steve Jobs Center. Quando avverrà il debutto di iPhone X in Italia? Sono in molti a chiederselo.

iPhone X: venerdì 3 novembre il debutto in Italia, venerdì 27 ottobre partono i preordini

iPhone X in Italia uscita 3 novembre

C’è già l’ufficialità a differenza degli anni scorsi, quando i fan della Mela si interrogavano sull’appartenenza dell’Italia ai paesi del primo o del secondo lotto. iPhone X in Italia debutterà venerdì 3 novembre. Apple sfrutterà il weekend per registrare il boom degli ordini. I preordini, invece, saranno disponibili una settimana prima, vale a dire da venerdì 27 ottobre.

Su questo aspetto, però, va fatta una precisazione: numerosi analisti sono dell’idea che le catene di approvvigionamento che hanno il compito di rifornire le catene di montaggio del nuovo iPhone al momento non se la passano benissimo, essendo in ritardo sulla tabella di marcia per ciò che concerne la produzione. Ciò vorrebbe dire che le probabilità di andare incontro a ritardi in fase di consegna sono altissime. Le date di preordine e di debutto non sono in discussione, essendo ufficiali. Tuttavia, il numero di iPhone X disponibili in fase di preordine e di debutto potrebbe essere decisamente limitato. E in Italia e nel resto del mondo. Solo nel mese di dicembre, la produzione dovrebbe entrare a pieno regime. Apple sfrutterà al massimo il periodo natalizio, come di tradizione, per registrare il boom delle vendite.

iPhone X in Italia preordini

Se perciò volete avere l’esclusiva nel Belpaese, vi conviene prenotare l’iPhone X già il 27 ottobre.Insomma, manca ancora più di un mese per il debutto del nuovo terminale della Apple che quest’anno costerà ancora di più. Il top di gamma con taglio di memoria da 256 GB sarà disponibile al prezzo di 1.359 euro. Per la versione entry level da 64 GB bisognerà spendere “solo” 1.189 euro. Solo due i tagli di memoria, quest’anno.

Uno dei tanti punti di forza dell’ultimo terminale della Apple sarà di sicuro iOS 11: il rivoluzionario sistema operativo mobile, di fatto, introduce 200 funzionalità che miglioreranno complessivamento l’esperienza utente. L’aggiornamento, reso disponibile a partire dal 19 settembre, è stato particolarmente apprezzato dai possessori di iPhone di tutto il mondo.

E voi acquisterete il nuovo iPhone? Diteci la vostra con un commento.