Un iPhone più grande per celebrare i dieci anni del celebre smartphone dell’Apple. La novità arriverà subito dopo l’estate.

iPhone più grande: la novità arriverà in autunno. Apple, per festeggiare i dieci anni di una delle sue punte di diamante, svelerà infatti uno smartphone con schermo da 5,8 pollici. Il nuovo modello si affiancherà ad altri due simili a quelli attualmente in commercio. L’ultima indiscrezione arriva dal quotidiano finanziario giapponese Nikkei.

Cosa sappiamo, dunque? A settembre Apple dovrebbe aggiornare come di consueto la linea di telefoni, presentando l’iPhone 7S e 7S Plus da 4,7 e 5,5 pollici rispettivamente. A questi, però, potrebbe aggiungersi un nuovo dispositivo, forse chiamato iPhone X o iPhone Pro, dal display più grande e un prezzo superiore ai mille dollari.

Secondo l’analista Ming-Chi Kuo di Kgi Securities, esperto del mondo Apple, del display da 5,8 pollici sarebbe utilizzabile in realtà solo un’area da 5,15 pollici. La superficie restante, ovvero quella nella parte bassa, sarebbe dedicata a un’area funzioni, forse simile alla Touch Bar introdotta dalla compagnia nei nuovi computer portatili MacBook Pro. Staremo a vedere.

Inanto Apple starebbe programmando l’implementazione dei sistemi OLED per ogni modello di iPhone entro il 2019. L’azienda di Cupertino avrebbe infatti la chiara intenzione di montare dei pannelli OLED per 60 milioni di unità di iPhone 8, circa il 40% della sua produzione totale. Il tutto per poi raddoppiare il numero di dispositivi dotati di pannello OLED nel 2018. Solo nel 2019 l’azienda californiana produrrà il 100% dei suoi terminali dotandoli di tecnologia OLED.

Apple userà tre fornitori per la produzione di pannelli OLED. Gli ordini per ciascun produttore sarà deciso non appena comincerà la produzione, ovvero tra aprile e maggio.