A un mese dalla presentazione del prossimo iPhone 8, spunta una nuova immagine “leaked”: design confermato con cornici ridottissime e “linguetta” nella parte superiore. Ma arrivano brutte notizie sul fronte prezzi…

iphone 8 render

Periodo caldissimo per Evan Blass: il noto leaker ha fatto parlare di sé recentemente per aver praticamente svelato il design del prossimo Google Pixel 2 e per aver condiviso – praticamente nella sua interezza – la scheda tecnica del Samsung Galaxy Note 8. Stavolta tocca ad iPhone 8 (ammesso che si chiamerà così…) finire nelle grinfie di Blass: sul suo account Twitter è spuntata un’immagine render che mostra ancora una volta come Apple abbia deciso di provare nuove soluzioni sul melafonino del decennale.

Vale la pena sottolineare che, per la prima volta nella storia di Cupertino, verrà utilizzato un display OLED (fornito da Samsung). Il display in questione dovrebbe coprire la quasi totalità della parte anteriore, con un rapporto screen to body che potrebbe addirittura essere il più altro tra i device attualmente sul mercato. Nella foto in questione le cornici, sottilissime, sono addirittura coperte dalla cover Urban Armor Gear che avvolge il dispositivo.

Ed è proprio dall’azienda statunitense specializzata in cover che probabilmente proviene il leak (l’immagine la troverete in basso). Occhio, però: sullo schermo è visualizzata una data risalente allo scorso marzo, potrebbe trattarsi anche di un render vecchiotto e che non rispecchierà l’aspetto finale dell‘iPhone 8. In ogni modo, i rumors recenti vanno comunque in questa direzione, orientata anche verso una parte superiore contraddistinta da una sorta di “linguetta” che conterrà fotocamera, speaker e sensori. Ai lati, possibile l’introduzione di un display secondario, sullo stile di LG V20.

iphone 8

La particolare forma del display, tra l’altro, potrebbe essere la causa principale di un notevole aumento di prezzo rispetto agli ultimi iPhone. Samsung avrebbe fatto i conti con difficoltà enormi di produzione dei pannelli, difficoltà che farebbero schizzare il costo a oltre 1.000 dollari. Lo ha affermato Luo Zhongsheng, numero uno di FIH Mobile (filiale di Foxcoon) che però qualche ora dopo ha cancellato il suo post su Weibo. Il mistero resta, così come la sensazione che il prossimo iPhone 8 costerà un occhio della fronte.