Le indiscrezioni si rincorrono sul web: a quanto pare, i prossimi iPhone 8, iPhone 7s ed iPhone 7s Plus potrebbero essere dotati di True Tone display, una innovazione davvero rivoluzionaria che cambierà la vita agli utenti.

iPhone 8 True Tone DisplayGrandi novità in vista per gli iPhone addicted. Stando ad alcune anticipazioni trapelate sul web, infatti, il prossimo “melafonino” potrebbe essere dotato di True Tone display. L’innovazione, in particolare, potrebbe interessare iPhone 8, iPhone 7s ed iPhone 7s Plus che l’azienda di Cupertino dovrebbe presentare durante il Keynote Apple 2017 del prossimo settembre. E come sempre, nell’attesa, le anticipazioni ed i rumors sulle caratteristiche del nuovo “melafonino” si rincorrono sul web.

Il nuovo display True Tone sui prossimi iPhone: le prime anticipazioni

A svelare l’interessante anticipazione sono gli analisti di Barclays che, in una nota indirizzata agli investitori di Apple, hanno anticipato l’introduzione del display True Tone (peraltro già presente su iPad Pro da 9,7 pollici) sull’iPhone 8, su iPhone 7s ed iPhone 7s Plus.

Stiamo parlando di una innovazione davvero rivoluzionaria che permetterà agli utenti di modificare – in maniera automatica – la tonalità del display in modo che lo schermo possa cambiare colore ed intensità in base alla luce esterna.

Come avrete notato, il True Tone è molto simile al Night Shift già installato su alcuni dispositivi targati Apple e che consente all’utente di limitare le luci blu durante le ore notturne in modo da non affaticare troppo la vista.

II display TrueTone di iPhone 8, iPhone 7s ed iPhone 7s Plus sarà dunque dotato di apposito chip con il sensore di rilevamento per la luce ambientale che, stando ai primi rumors, verrà prodotto dall’azienda austriaca AMS.

E le novità non sono finite…

Ma non è finita qui: una delle anticipazioni più interessanti relative all’iPhone 8 riguarda anche il doppio sensore 3D per la realtà aumentata. Ancora una volta, i rumors arrivano dall’analista KGI Securities Ming-Chi Kuo che fa sapere agli utenti Apple che il doppio sensore potrebbe essere integrato nella fotocamera posteriore ed anteriore dei nuovi dispositivi Apple. Il sensore 3D scansionerà gli oggetti in tempo reale e mapperà l’ambiente circostante.