AppleiPhoneNews

iPhone 7 vende più di iPhone 8 negli USA, clamoroso!

Le vendite di iPhone 8 negli USA non ingranano, mentre il 7 continua a vendere moltissimo

Negli USA le vendite di iPhone 7 procedono a gonfie vele, mentre iPhone 8 non ingrana: ecco i dettagli

Ogni anno nel mondo Apple accade che, una volta iniziate le vendite di un nuovo iPhone, i clienti acquistano in massa il modello più recente, lasciando il telefono dell’anno prima a pochi clienti.

Quest’anno, almeno negli Stati Uniti, stando alle analisi in-store di KeyBanc Capital Markets, le vendite di iPhone hanno invertito questo trend.

Sembra infatti che le vendite di iPhone 7 stiano cannibalizzando le vendite di iPhone 8, creando qualche grattacapo alle compagnie telefoniche. Stando a quanto afferma la brokerage firm Jefferies, AT&T registra un calo di 900 mila aggiornamenti post acquisto nel terzo trimestre del 2017.



Quali sono i motivi che spingono i clienti americani a non acquistare iPhone 8?

Il primo motivo è dovuto al rapporto qualità prezzo tra i due smartphone. La differenza tra il modello più recente e il melafonino 2016 ammonta a 150 dollari (699 vs 549). Le caratteristiche tecniche di iPhone 8 valgono questa differenza? Nella maggior parte dei casi no: per questo motivo i clienti rimandano l’aggiornamento o preferiscono la versione più economica. La differenza sostanziale tra i due telefoni Apple riguarda il processore: se non si è interessati a sfruttare le potenzialità della Realtà Aumentata e a provare i benefici del Machine Learning il “vecchio” chip basta e avanza.

Leggendo questo primo paragrafo di motivazioni a qualcuno potrebbe essere sorto qualche dubbio. I clienti Apple non si sono mai posti il problema dei costi. D’altronde un modello di iPhone, lungo il suo “ciclo utile”, è sempre stato lo smartphone più venduto e quello più costoso (per via dell’assenza di sconti) tra i device disponibili al grande pubblico.

Le vendite di iPhone 8 negli USA non ingranano, mentre il 7 continua a vendere moltissimo

Il motivo più plausibile, dunque, è l’attesa per il melafonino più potente di sempre. Come visto nel confronto tra iPhone 8 e iPhone X, escluso il prezzo lo smartphone commemorativo dei dieci anni di iPhone è assolutamente da preferire a iPhone 8. E’ lecito aspettarsi che la maggior parte dei potenziali compratori del nuovo telefono Apple sia in realtà in attesa di X, che dovrebbe arrivare a metà novembre. Complice una scheda tecnica da urlo, è lecito aspettarsi che anche numerosi utenti Android daranno una chance ad iPhone X per vedere di che pasta è fatto.

iPhone 8 risulterà lo smartphone più venduto in Italia oppure anche qui le vendite rimarranno fiacche in attesa del potente iPhone X? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!


Fonte Phone Arena

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Studente al 2° anno della Laurea Magistrale in Data Science presso Milano Bicocca, cofondatore e amministratore di OutOfBit e CasaHiTech. Spendo il mio tempo libero tra PC e motori.
    Potrebbero interessarti
    AndroidNewsTablet

    Samsung Galaxy Tab S7 e Galaxy Tab S7+, ufficiali i due nuovi tablet: dettagli e prezzi

    AndroidNews

    Android 11, Google lancia ufficialmente la Beta 3. Non solo correzioni: c'è anche un Easter Egg

    AccessoriAccessoriAndroidApple

    Recensione Soundcore Liberty 2 Pro: Anker pronta al salto di qualità

    AccessoriAndroidNews

    Samsung lancia il Galaxy Watch 3 in due varianti: resistenza eccellente, sensore Sp02 e vari miglioramenti