iPhone

Prima della presentazione di iPhone 6S ed iPhone 6S Plus circolava voce riguardo il ritorno in campo di una nuova versione di iPhone economici. Come non ricordare iPhone 5C che ha avuto anche un discreto successo da chi non poteva spendere uno stipendio interno per un iPhone premium, ripiegando così sulla versione 5C. Molti avrebbero scommesso su una nuova versione, per essere precisi iPhone 6C. Cosa poi non palesata.

Oggi però emerge qualcosa di nuovo, qualcosa di strano. Sappiamo che Apple presenta sempre i suoi prodotti insieme, per cui sembrerà strano quello che stiamo per dirvi oggi. A quanto pare, almeno secondo Ming-Chi Kuo, analista della KGI Securities, Apple potrebbe presentare durante l’inizio del prossimo anno un nuovo iPhone con display da 4 pollici. Questo prodotto avrebbe in ogni caso l’ultimo processore Apple A9 ma forse potrebbe rinunciare ai 2 GB di RAM.

La decisione sarebbe stata presa seriamente da Apple perchè molti utenti sentono la mancanza di un dispositivo da 4 pollici, per cui questo nuovo device potrebbe accontentare finalmente tutti. Il dispositivo dovrebbe essere abbastanza potente da poter reggere anche il prossimo iOS X, per cui non sarebbe un prodotto che poi verrà abbandonato a se stesso. Purtroppo però sarebbe anche sprovvisto di 3D Touch. Sempre secondo l’analista poi iPhone 7 dovrebbe vedere un ulteriore aumento della memoria RAM con il passaggio da 2 GB a 3 GB, ma soltanto nel modello Plus. Plausibile?