iPhone 7 continua ad essere al centro dell’attenzione tanto che le indiscrezioni per suo conto si fanno sempre più interessanti. Il tal proposito il futuro top di gamma della società di Cupertino arriverà sul mercato a partire dal prossimo settembre e sino a questo momento abbiamo visto solo qualche accenno sul suo possibile comparto hardware; ricordiamo la doppia fotocamera per la variante Plus, lo smart connector, 4 altoparlanti e un design che non si differenzierà poi così tanto dal suo predecessore.

Nonostante tutto però oggi ci siamo trovati davanti a qualcosa di accattivante. In questo caso i rumors fanno riferimento al possibile taglio di memoria del nuovo iPhone 7 che secondo il direttore di IHS Technology partirà da una storage da 32 GB con al fianco una RAM da 2 GB. Così facendo quindi si andrebbe ad abbandonare il taglio da 16 GB per dare spazio ad un quantitativo di memoria maggiorato.

iPhone 7: conferme sulla variante da 32 GB di memoria interna

Tutti gli utenti speravano di vedere questa novità sugli attuali dispositivi iPhone 6S e 6S Plus però così non è stato. Non sappiamo se vedremo implementare gli stessi tagli di memoria integrati su iPad Pro da 9.7 pollici, ovvero: 32 GB, 128 GB e 256 GB. Continuate a seguirci per essere sempre aggiornati sulle novità di iPhone 7!