FOrce Touch 3D

Abbiamo già visto quali sono le caratteristiche hardware dei nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus. Si tratta di dispositivo sbalorditivi che hanno un nuovo processore, un quantitativo di RAM maggiore, un nuovo display ed una fotocamera posteriore e anteriore tutta rinnovata. Tuttavia nonostante le forme siano identiche il peso dei dispositivi risulta maggiore rispetto ai precedenti modelli. Il perchè? Scopriamolo insieme.

I precedenti modelli, un po’ come iPhone 5 e iPhone 5S, soffrivano di un piccolo problemino, seppur la cosa è stata molto accentuata. Se un iPhone, o peggio ancora un iPhone 6S Plus, veniva riposto nella tasca posteriore e ci si sedeva sopra con brutalità finiva per piegarsi. Ma va? Chi lo avrebbe mai detto. In ogni caso vogliamo chiedervi se anche voi, quando comprate un cellulare, finite con il sedervi sopra più e più volte schiacciandolo per vedere cosa succede.

La versione Plus dell’iPhone proprio per la sua grandezza soffriva in maniera maggiore del problema proposto. Apple ha deciso quindi di rinnovare il materiale dei suoi prodotti utilizzando questa volta dell’alluminio serie 7000 invece del 6000. Potreste quindi sedervi sui vostri costosi iPhone con più tranquillità ora. Tuttavia non è l’alluminio serie 7000 ad aver fatto aumentare il peso dello smartphone, ma il display. Ora sappiamo tutti che i nuovi iPhone hanno a bordo la nuova tecnologia Force Touch 3D che consiste in un sensore posto nel display che riesce a riconoscere il livello di pressione del dito. Questo è l’elemento che ha influito di più portando ad un aumento generale del peso di quasi 30 grammi.