iphone_6_plus_note_4_pressPer chi non se ne fosse accorto, il 9 settembre Apple ha presentato i nuovi iPhone 6 e il tanto atteso Apple Watch. Come ogni volta che viene presentato un prodotto di Cupertino scatta subito il confronto con la concorrenza. Ed i fan di Apple e Google salgono sui loro vascelli per dare inizio all’ennesima guerra nerd. Che il nuovo iPhone 6 sia più prestante ed innovativo rispetto al suo predecessore è cosa quanto meno ovvia, ma come si comporta al confronto con gli avversari che montano Android o Windows Phone. Per rispondere a questo quesito Business Insider propone, come ogni anno, la sua tabella di confronto tra Apple e i suoi maggiori competitors. Come si vede dal confronto, Business Insider non considera minimamente le features di ogni device, ma pone un confronto tra hardware al netto del software. I prezzi rilevati sono ovviamente per il mercato americano (e Business Insider specifica che sono riferiti tutto all’acquisto legato ad un contratto di 2 anni).

iPhone 6 Vs the World

Dando un occhio al confronto si vede come i competutors siano abbastanza allineati. partendo dai processori Snapdragon quad-core, dai 1,2 Ghz del Lumia 830 ai 2,7 Ghz del Note 4, passando allo storage interno tra i 16 e i 32 GB con possibilità di espansione tramite SDcard. iPhone 6 dalla tabella di confronto risulta il più sottile e, per la prima volta, il device con la batteria più longeva (almeno sulla carta), mentre per il peso solo la verisone da 4,7″ batte tutti i concorrenti mentre la vesione Plus risulta il secondo device più pesante. Per quanto riguarda la fotocamera invece il melafonino di Cupertino risulta il più indietro con i suoi 8MP di fotocamera principale, superando solamente HTC One (M8) nella classifica (anche se c’è da dire che i MP non sono propriamente il miglior indice per la qualità di una foto, bensi le dimensioni del sensore ottico). Per quanto riguarda il Processore, Apple non diffonde le specifiche del componente sviluppato dai propri ingegneri, pertanto non è confrontabile in modo esplicito con i competitors. Per sapere quanto potente sarà il cervello del nuovo iPhone si dovranno aspettare confronti diretti nell’utilizzo dei device. Grande pecca di questo confronto è la mancanza delle caratteristiche sul display non ponendo quindi a confronto i nuovi schermi Retina HD con i potentissimi AMOLED HD e Quad HD, che vi dico già avrebbero visto iPhone dietro alle proposte Samsung. screen-shot-2014-09-10-at-7-36-07-am (1) Dalla battaglia per il migliore smartphone non ne esce mai un oggettivo vincitore perché alla fine ognuno ha i suoi pro e i suoi contro. Una cosa non analizzata da Business Insider sono le differenze di software, ma per questa è tutta un’altra storia. Quando si parla di software alla fine si parla di mentalità diverse e per certi versi è difficile metterle a confronto anche se spesso lo si fa.

Voi che ne pensate di questo confronto? Vi convince il nuovo iPhone 6?

Enjoy