iphone 5

Secondo un sondaggio, per il 90% dei possessori di un iPhone 5 il mancato funzionamento delle Apple Maps non costituisce un problema.

Con iPhone 5 hanno fatto il loro ingresso nel mondo tecnologico le Apple Maps. Purtroppo la scelta di eliminare la collaborazione con Google sul fronte della navigazione satellitare è stata totalmente sbagliata e di sicuro è stata troppo precoce visti i notevoli limiti messi in evidenza da queste mappe. Lo stesso Tim Cook, CEO della società di Cupertino, è stato costretto a chiedere pubblicamente scusa tramite una lettera.

Ma le Apple Maps costituiscono forse un problema per gli utenti di iPhone 5? Secondo un sondaggio condotto da ChangeWave Research per il 90% degli intervistati il mancato funzionamento delle Apple Maps non è un problema, per il 6% è un problema di poco conto, mentre solo per il 3% degli intervistati si tratta di un problema grave.

Da questo sondaggio si possono trarre due conclusioni: o gli utenti Apple non utilizzano molto il navigatore satellitare o si sono già affidati a delle alternative come Nokia Maps e Google Maps accessibili dal proprio browser.

Via