iphone5

Con iPhone 5 potrebbe venire meno definitivamente la collaborazione tra Apple e Samsung. Infatti, sembra che la società di Cupertino abbia deciso di limitare sempre di più i rapporti con il colosso coreano affidando la produzione dei display per il nuovo iPhone 5 a due società, LG e Sharp.

Fatto curioso: LG e Sharp sono anch’essi produttori di smartphone Android come Samsung ma produrranno dei componenti hardware per quello che fondamentalmente resta uno dei principali rivali sul settore degli smartphone.

Ma LG e Sharp in questo momento sono anche responsabili di un probabile slittamento del debutto di iPhone 5. Il motivo? Secondo le indiscrezioni riportate da Digitimes la produzione di display infatti non è sufficiente e addirittura Apple avrebbe offerto alle tre società che si occupano della produzione degli schermi per il nuovo iPhone 5 un sussidio di 10-15 dollari a display per far aumentare la produzione sia in termini quantitativi che qualitativi.

Si presume che le spedizioni di display per iPhone 5 a fine luglio saranno di circa 4,5 milioni di unità contro i 20-25 milioni stimati da Apple per il terzo trimestre 2012.

Via