iPhone 15, sensore da 48 MP anche per i modelli "non Pro"?

iPhone 15 foto
Seguici su Google News

Il 2023 è appena iniziato e sul web circolano già molte voci sull'iPhone di prossima generazione, che Apple dovrebbe ufficializzare a settembre 2023. Tra le tante novità che possiamo aspettarci dagli iPhone 15 ci sono anche quelle relative al comparto foto. L'analista Jeff Pu di Haitong Intl Tech Research ha affermato che quest'anno sono previsti importanti aggiornamenti della fotocamera per tutti i modelli di iPhone, in particolare per iPhone 15 e iPhone 15 Plus.

Come riportato anche dal sito 9to5Mac, Jeff Pu ha rivelato dettagli riguardanti i modelli di iPhone 15 basati su fonti della catena di approvvigionamento. I fan della Mela sono rimasti un po' delusi nel vedere che iPhone 14 e iPhone 14 Plus sono arrivati sul mercato praticamente con lo stesso hardware dell'iPhone 13: anche per questo Apple vuole migliorare questo aspetto con gli iPhone 15.

Ad esempio, sia l'iPhone 15 che l'iPhone 15 Plus ora dovrebbero avere un sensore a 3 strati con un obiettivo da 48 megapixel. Attualmente, la fotocamera da 48 megapixel è esclusiva dei modelli iPhone 14 Pro. Si tratterebbe senz'altro di una grande novità, anche se i modelli di iPhone 15 di fascia media non avranno ancora un teleobiettivo per lo zoom ottico o uno scanner LiDAR.

iPhone 15

Oltre alla migliore fotocamera, Pu afferma che iPhone 15 e iPhone 15 Plus avranno una porta USB-C invece del connettore Lightning e verranno equipaggiati con il chip A16 Bionic, che attualmente alimenta iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max.

Ma ovviamente, dato che Apple vuole spingere i clienti verso gli iPhone più costosi, i modelli di iPhone 15 Pro dovrebbero ottenere aggiornamenti ancora più significativi. L'iPhone 15 Pro Max (che alcune indiscrezioni sostengono si chiamerà iPhone 15 Ultra, ndr) potrà infatti contare su un obiettivo periscopio da 12 megapixel che consentirà lo zoom ottico da distanze ancora maggiori.

L'affidabile analista Ming-Chi Kuo afferma che il nuovo obiettivo periscopico offrirà uno zoom ottico 6x, mentre Apple manterrà comunque il teleobiettivo per lo zoom ottico 3x. Inoltre, entrambi i modelli di iPhone 15 Pro dovrebbero avere un nuovo chip A17 Bionic costruito con tecnologia a 3 nanometri, assieme a 8 GB di RAM, una porta USB-C e un telaio in titanio anziché in acciaio inossidabile.

Sempre Pu fa sapere che iPhone 15 Pro potrebbe arrivare con dei pulsanti di volume e accensione virtuali con feedback tattili, simili al pulsante Home su iPhone SE. Infine, l'analista afferma che Apple prevede di lanciare iPhone 15 nei negozi il 23 settembre, ma ovviamente si tratta solo di un'indiscrezione da prendere con le pinze: manca ancora molto tempo e la data potrebbe cambiare più volte.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram