iPhone 14, confermati molti aspetti: stessi prezzi degli iPhone 13?

iphone 14
Seguici su Google News

Manca poco più di un mese al lancio ufficiale degli iPhone 14, che dovrebbero essere presentati da Apple intorno alla metà di settembre. In attesa che la Mela confermi la data esatta, in questi ultimi giorni sono davvero molte le indiscrezioni online che riguardano proprio i nuovi melafonini.

L'informatore McGuire Wood ha voluto rendere pubblico un nuovo leak, dove vengono sostanzialmente confermate molte caratteristiche già trattate nei report delle scorse settimane.

A16 Bionic per l'iPhone 14 Pro

Come primo aspetto, McGuire Wood conferma i precedenti report secondo cui il chip A16 Bionic che alimenterà l'iPhone 14 Pro da 6,1 pollici e l'iPhone 14 Pro Max da 6,7 ​​pollici sarà basato sul processo a 5 nm, pertanto non assisteremo ad un drastico miglioramento delle prestazioni. Per il terzo anno consecutivo Apple decide di utilizzare la tecnologia a 5 nm per i suoi chip: nel frattempo, i migliori telefoni Android del 2022 sono alimentati dai più moderni chip a 4 nm. I nuovi telefoni della società di Cupertino saranno anche dotati di un migliore sistema di gestione del calore.

Display Always-On per l'iPhone 14 Pro

I frammenti di codice avevano precedentemente indicato che iPhone 14 Pro e Pro Max avrebbero avuto un display Always-On, in linea con quanto già trapelato nei report. Stavolta Apple dovrebbe avere meno problemi ad incorporare la funzionalità perché i telefoni avranno un pannello LTPO più avanzato che sarà in grado di ridurre la frequenza di aggiornamento a 1Hz.

iphone 14

L'ultima versione di iOS 16 contiene suggerimenti sul fatto che Apple sia attualmente al lavoro su sfondi che funzioneranno di pari passo con la modalità Always-On. Apparentemente, gli sfondi nativi hanno uno stato chiamato Sleep now che ha elementi sbiaditi: dovrebbe trattarsi di una versione oscurata degli sfondi che sarà visibile nella modalità Always-On e che consentirà non solo di visualizzare informazioni anche quando il dispositivo è bloccato ma anche di prolungare la durata della batteria.

iPhone 14: il design

Secondo Wood l'iPhone 14 Pro non verrà realizzato in lega di titanio (come affermato in altre indiscrezioni) ma in acciaio inossidabile. Inoltre, il leaker sostiene che la nuova configurazione con il foro e il ritaglio a forma di pillola (che va a sostituire il notch, ndr) appare "strana". In più, il nuovo telefono della società californiana avrà magneti MagSafe più potenti che dovrebbero favorire un'adesione migliore degli accessori. E non è tutto, perché la bobina di ricarica wireless del telefono dovrebbe essere in grado di invertire la ricarica wireless, anche se la funzione potrebbe essere disabilitata al momento del lancio.

Sempre Wood afferma inoltre che l'iPhone 14 Pro supporterà velocità di ricarica massime di 30 W, ma scenderà a 27-25 W dopo la prima fase del ciclo di ricarica.

L'iPhone 14 da 6,1 pollici e l'iPhone 14 Max da 6,7 ​​pollici saranno disponibili nei colori verde, viola, blu, nero, bianco e rosso, con i Pro che saranno invece disponibili in verde, viola, argento, oro e grafite.

I modelli standard rimarranno con il notch e il processore A15 Bionic utilizzato negli iPhone 13, ma è probabile che il loro funzionamento sarà migliore rispetto ai telefoni lanciati da Apple nel 2021, grazie a più RAM di base, un nuovo modem e alcune modifiche interne.

iPhone 14, quali saranno i prezzi? Gli ultimi rumors fanno ben sperare

Le ultime indiscrezioni relative ai prezzi degli iPhone 14 vengono accolte con grande favore dagli appassionati dei prodotti Apple. Di recente, infatti, si è parlato molto del possibile aumento dei prezzi da parte della Mela, ma stando a quanto trapelato in questi rumors sembra che i nuovi melafonini verranno lanciati alle stesse cifre dello scorso anno.

Pertanto, l'iPhone 14 dovrebbe costare 799 dollari e non 899 dollari, come ipotizzato in un primo momento: si tratterebbe dello stesso prezzo di lancio dell'iPhone 13. L'iPhone 14 Pro dovrebbe invece costare 1.099 dollari, mentre per l'iPhone 14 Pro Max si arriverà a 1.199 dollari.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
Ogni giorno pubblichiamo notizie, guide e recensioni. Non perderti niente, iscriviti alla nostra newsletter!



crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram