Gli iPhone 13 sono resistenti come gli iPhone 12: lo confermano i test

iphone 13
Seguici su Google News

Tutti coloro che hanno assistito al lancio degli iPhone 13 si saranno accorti dei pochi cambiamenti operati da Apple dal punto di vista del design. I nuovi dispositivi continuano infatti a presentare un pannello frontale Ceramic Shield che garantisce un’elevata protezione al display, un retro in vetro e bordi piatti sul lato.

iphone 13

Per valutare il livello di resistenza dei nuovi iPhone, Allstate Protection Plans ha condotto uno dei suoi famosi “test di caduta” su ‌iPhone 13‌ e 13 Pro, scoprendo che la loro durevolezza è paragonabile a quella dei modelli iPhone 12.

In un test di caduta a faccia in giù senza custodia, l’‌iPhone 13‌ è sopravvissuto a una singola caduta riportando solo lievi danni: tuttavia, nel secondo test si è rotto negli angoli superiori e inferiori. L’iPhone 13 Pro si è invece rotto sul fondo nel primo test: per farla breve, sono gli stessi risultati visti con i modelli ‌iPhone 12‌.

Nel test di caduta all’indietro, invece, l’‌iPhone 13‌ è sopravvissuto senza riportare quasi nessun danno, mostrando solo piccole crepe lungo una delle fotocamere e in un angolo. L’‌iPhone 13 Pro‌ si è invece frantumato: anche questi risultati ottenuti da Allstate Protection Plans sono gli stessi registrati con ‌iPhone 12‌ e 12 Pro.

Quest’anno Allstate Protection Plans ha voluto aggiungere anche i test di caduta “in-case” per vedere quanto sono protetti gli iPhone che possono avvalersi delle opzioni di custodia MagSafe in silicone e pelle.

Con la custodia in silicone, l’‌iPhone 13‌ è sopravvissuto a tre cadute di fila, riportando solo un piccolo graffio sull’obiettivo della fotocamera. Nella custodia in pelle, l’‌iPhone 13 Pro‌ è sopravvissuto a tre cadute all’indietro senza subire danni, ma si è rotto al primo tentativo quando è caduto a faccia in giù.

“La serie Apple iPhone 13 è stata vista come un’evoluzione del prodotto piuttosto che una rivoluzione, e abbiamo scoperto che ciò è vero anche quando si tratta di durabilità”, ha affermato Jason Siciliano, vicepresidente marketing e direttore creativo di Allstate Protection Plan.

“Abbiamo scoperto che sia il silicone che la pelle hanno fatto un ottimo lavoro nel proteggere i telefoni quando sono stati fatti cadere sulla parte posteriore, anche se non tanto quando sono invece caduti a faccia in giù. Dato che le riparazioni del pannello posteriore possono costare fino a 549 dollari (circa 470 euro) per l’iPhone 13 Pro, una custodia è d’obbligo”, ha poi aggiunto Siciliano.

 

 

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram