AppleiPhoneNews

Gli iPhone 13 saranno più spessi: protagoniste le fotocamere posteriori

iphone 13 fotocamera

Da diverse settimane si rincorrono indiscrezioni e “leak” che fanno riferimento agli iPhone 13, i nuovi “melafonini” che Apple svelerà in autunno. Un nuovo report, pubblicato dall’affidabilissimo sito MacRumors, afferma che i modelli di iPhone 13 di quest’anno saranno un pò più spessi rispetto ai loro predecessori e presenteranno anche protuberanze della fotocamera relativamente più grandi.

iphone 13 fotocamera

Le informazioni riportate da MacRumors si basano sugli schemi relativi agli iPhone 13‌ e sembrano provenire da una fonte affidabile. Le prossime varianti di iPhone 13 e 13 Pro dovrebbero quindi arrivare sul mercato con uno spessore di 7,57 mm, con un aumento di 0,17 mm rispetto ai modelli di iPhone 12 che hanno invece uno spessore di 7,4 mm. Si tratterà comunque di un incremento minimo, quasi impercettibile.  

Le protuberanze della fotocamera sui nuovi “melafonini” dovrebbero essere visibilmente più spesse rispetto a quelle dei modelli attuali. L’iPhone 13 Pro avrà presumibilmente un’isola della fotocamera spessa 3,65 mm, mentre l’iPhone 13 dovrebbe arrivare con un dosso di 2,51 mm. Per l’iPhone 12 e 12 Pro, queste cifre sono comprese tra 1,5 mm e 1,7 mm.

Inoltre, la profondità della fotocamera sembra sia stata aumentata in modo che gli obiettivi non vadano a sporgere troppo dai moduli della fotocamera e rimangano invece allineati con essi, un pò come abbiamo visto con il nuovo iPad Pro.

Sempre stando alle ultime indiscrezioni, entrambi i modelli Pro avranno la stabilizzazione dello spostamento del sensore, qualcosa che finora si ritrova solo sull’iPhone 12 Pro Max. I report riferiscono che l’azienda del CEO Tim Cook includerà la tecnologia sia per l’obiettivo grandangolare che per quello ultra grandangolare. In più, l’iPhone 13 Pro dovrebbe ereditare il ​​modulo teleobiettivo aggiornato dell’iPhone 12 Pro Max‌.

L’aumento delle dimensioni del dosso della fotocamera può anche portare ad un riposizionamento di altri elementi, come il tasto del volume e i pulsanti laterali, che potremmo trovare un pò più in basso.

 


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Samsung "cancella" il Galaxy Z Fold 2 dal sito: in arrivo il Galaxy Z Fold 3?

AndroidNewsSmartphone

Huawei sta pensando di cancellare il Mate 50: ecco perché

AndroidNewsSmartphone

Quick Share esteso anche ai prodotti di altri brand: l'idea di Samsung

EditorialeNews

Amazon Prime Day conviene davvero? Le nostre riflessioni