AppleiPhoneNews

iPhone 13, le fotocamere saranno una svolta: tutti i dettagli

iphone 13 fotocamera

Gli attesissimi iPhone 13 arriveranno questo settembre (salvo improbabili cambiamenti) con una notevole quantità di miglioramenti. Nonostante manchino ancora un paio di mesi alla presentazione ufficiale, le continue indiscrezioni trapelate online sono riuscite a fornirci un quadro piuttosto dettagliato dei nuovi “melafonini”, con i miglioramenti principali che sembrano riguardare il comparto foto.

iphone 13 fotocamera

Da qualche tempo a questa parte i produttori principali cercano di fornire miglioramenti graduali in tutte le aree chiave che compongono l’esperienza essenziale dello smartphone. Tra questi, le prestazioni della fotocamera e la qualità dell’immagine sono senza dubbio aspetti di primaria importanza, pertanto ogni anno gli utenti si aspettano delle migliorie in tal senso. Con gli iPhone 13 verrà mantenuto questo “mantra”.

Ma in cosa consisteranno esattamente questi miglioramenti? Tutti gli iPhone saranno probabilmente dotati di un obiettivo ultra grandangolare decisamente più qualitativo rispetto ai precedenti dispositivi, come affermato dall’affidabilissimo analista Apple Ming-Chi Kuo. E’ pertanto lecito aspettarsi un’apertura f/1.8, più ampia rispetto all’apertura f/2.4 dell’iPhone 12, che dovrebbe riuscire a garantire foto più nitide anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Inoltre, il numero di elementi dell’obiettivo fisico dovrebbe aumentare da cinque a sei, andando così a ridurre la distorsione dell’immagine. Infine, secondo quanto riferito, l’obiettivo ultra grandangolare verrà equipaggiato anche con l’autofocus. Fatta eccezione per la fotocamera ultra grandangolare, tutti i modelli di iPhone 13 dovrebbero essere dotati del sistema di percezione della profondità LiDAR e della stabilizzazione dello spostamento del sensore, che dovrebbe assicurare immagini notturne molto più nitide e una riduzione al minimo del jitter (più pacchetti che hanno valori di latenza diversi, ndr) durante le riprese video.

Ming-Chi Kuo sostiene che il miglioramento relativo all’obiettivo ultra grandangolare riguarderà solo l’iPhone 13 Pro e l’iPhone 13 Pro Max, mentre lo vedremo su tutti i modelli della serie iPhone 14. Sarà davvero così? Lo scopriremo presto.

iPhone 13, molti miglioramenti nel comparto foto per scattare foto più nitide 

Tra gli altri aggiornamenti che dovremmo osservare nei nuovi prodotti di Apple, spunta la fotocamera principale dell’iPhone 13 Pro Max, che dovrebbe avere un’apertura F1.5 più ampia rispetto a quella da F1.6 che abbiamo visto sull’iPhone 12 Pro Max. L’apertura più ampia aiuterà a catturare più luce e di conseguenza ad effettuare scatti decisamente migliori in condizioni di scarsa illuminazione, oltre a ottenere un bokeh più naturale.

Ma non è tutto, perché stando a quanto trapelato sul web alla fine del 2020 tre modelli su quattro dei prossimi iPhone 13 – ovvero iPhone 13 mini, iPhone 13 e iPhone 13 Pro – adotteranno i sensori della fotocamera dell’iPhone 12 Pro Max. Inoltre, anche iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max saranno caratterizzati dalla presenza di un sensore più grande, in modo tale da consentire prestazioni più elevate in condizioni di scarsa illuminazione: come noto, i pixel più grandi catturano più luce e consentono all’obiettivo di rimanere aperto per meno tempo. Aspetti che vanno a ridurre al minimo la possibile sfocatura e garantiscono un miglioramento dei dettagli.

 


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AppleNews

Apple introdurrà il Face ID su Mac, iPhone e iPad "entro un paio d'anni"

AppleiPadNews

L'iPad mini avrà il display mini-LED? Non tutti sono d'accordo

AndroidNewsSmartphone

La fotocamera sotto al display del Galaxy Z Fold 3 sarà di buona qualità

AppleGuide

Come nascondere tutte le icone del destkop su Mac