AppleNews

iPhone 12 presenterà un notch più piccolo e design simile all’iPad Pro

iPhone 12

Apple Inc. sta preparando una ri-progettazione dei suoi iPhone di alto livello, prendendo in prestito parti di design dagli ultimi iPad Pro. I futuri iPhone 12 pare avranno un design diverso dai predecessori e saranno oggetto di un grande aggiornamento che vedrà anche l’introduzione del 5G. Bloomberg oggi riferisce che dei quattro nuovi modelli di iPhone nella gamma iPhone 12, almeno due presenteranno uno telaio ridisegnato con lati piatti e angoli più arrotondati avvicinandosi molto al design del nuovo iPhone Pro.

iPhone 12

 

iPhone 12: notch più piccolo e design simile all’iPad Pro

Riprendendo spunto da iPhone di vecchia generazione, i nuovi telefoni avranno bordi piatti piuttosto che inclinati come sui modelli attuali. Ming-Chi Kuo è stato il primo a segnalare che gli iPhone 2020 avrebbero adottato lati piatti a settembre 2019, riferendosi all’iPhone 4 come ispirazione. Kuo aveva anche detto di aspettarsi quattro nuovi modelli: il più grande pare avrà dimensioni dello schermo 6,7 pollici, dettaglio che Bloomberg conferma. Solo i due modelli più costosi saranno dotati dello scanner LiDAR, introdotto per la prima volta nell’iPad Pro 2020.
È interessante notare che il rapporto Bloomberg di oggi, sebbene affermi esplicitamente che i due modelli di fascia alta otterranno un nuovo design non è chiaro sui modelli più economici della gamma che non si sa che tipo di design avranno.

Anche la dimensione del famoso notch dovrebbe essere ridotta rispetto all’attuale. Facendo eco ai precedenti rapporti, Apple starebbe studiando la rimozione del notch per la fotocamera selfie e per il sensore Face ID che si trova nella parte superiore del display. È molto probabile che questi nuovi modelli avranno una dimensione della tacca molto ridotta per poi arrivare nel 2021 ad eliminarla completamente. I modelli di punta dell’iPhone di solito vengono lanciati intorno a settembre, anche se alcune volte la casa di Cupertino li ha presentati più tardi: in ottobre (iPhone XR) e in novembre (iPhone X). Riguardo il lancio di quest’anno le informazioni sono discordanti, ma pare che ci saranno ritardi dovuti al coronavirus. Alcuni dicono che Apple tarderà il lancio non solo per problemi alla rete di fornitura ma anche per l’incertezza economica portata da Covid-19.  Anche Bloomberg si aspetta che i modelli di quest’anno potrebbero essere rilasciati diverse settimane dopo il solito target di settembre.


Fonte 9to5mac

Potrebbero interessarti
AppleMacNews

Apple presenta i nuovi MacBook Pro 14'' e 16'': ufficiali anche gli AirPods 3

AndroidNewsSmartphone

Nothing pronta a lanciare uno smartphone Android? Carl Pei ci sta pensando

AndroidAppleMacNewsSmartphone

Apple, Google, Samsung: tre eventi in tre giorni, tantissime novità

AppleGuideiPhone

Come preparare il tuo iPhone per un aggiornamento di iOS