AppleNews

iPad Pro 2020: 6 GB di RAM e lo stesso chip U1 di iPhone 11

iPad Pro 2020

L’altro giorno Apple ha presentato il nuovo Mac Book Air e l’iPad Pro di quarta generazione con una nuova configurazione della fotocamera,  il chip Bionic A12Z e una nuova magic keyboard con trackpad che cambierà in maniera radicale il modo in cui si utilizzerà il dispositivo. Apple non ha menzionato ciò che è cambiato rispetto alla generazione precedente con il chip A12X Bionic, ma pare che il nuovo chip non offra grandi miglioramenti oltre ad una GPU più potente . Per ora sappiamo che A12X ha una GPU a 8 core, mentre la GPU A12X ha 7 core, ma  dovremo attendere l’esecuzione dei test di benchmark per saperne di più.

iPad Pro 2020

iPad Pro 2020: 6 GB di RAM

Ieri vi abbiamo elencato tutte le nuove caratteristiche dei nuovi iPad Pro 2020, oggi vogliamo approfondire più nel dettaglio in alcune specifiche. Apple nelle presentazioni dei suoi prodotti non ha riportato il quantitativo di RAM degli iPad.

Nel caso dei nuovi iPad quest’informazione è emersa dal codice di iOS 13.4 GM rilasciata agli sviluppatori nelle scorse ore: così sappiamo che tutti gli iPad Pro 2020 sono equipaggiati con 6GB di RAM. In precedenza, con l’iPad Pro di terza generazione, solo i modelli con 1 TB di memoria interna avevano 6 GB di RAM e tutte le altre versioni avevano solo 4 GB di RAM.

Ciò significa che, indipendentemente dal modello scelto, tutti i modelli di iPad Pro di quest’anno forniranno probabilmente le stesse prestazioni mantenendo le app aperte in background. Il nuovo iPad Pro include opzioni di archiviazione interna da 128 GB, 256 GB, 512 GB e 1 TB.

Dal punto di vista della connettività, invece, ciò che abbiamo notato anche sul codice iOS 13.4 è che l’iPad Pro di quarta generazione presenta il chip U1 a banda ultra larga, introdotto per la prima volta l’anno scorso con l’iPhone 11. Per qualche motivo Apple non lo ha menzionato questo dettaglio e quindi ci chiediamo se le funzionalità correlate saranno già abilitate sul nuovo iPad Pro o se hanno intenzione di farlo con un futuro aggiornamento del software. Ricordiamo che il chip U1 progettato da Apple utilizza la tecnologia Ultra Wideband per il rilevamento spaziale: questo consente ai dispositivi Apple che ne sono dotati di determinare con più precisione la propria posizione. Questa funzionalità viene utilizzata per migliorare funzioni come AirDrop.

iPadOS 13.4 con supporto per mouse e trackpad sarà disponibile dal 24 marzo sul sito www.apple.com dato che l’azienda di Cupertino ha scelto di chiudere tutti i suoi store ufficiali a causa del Coronavirus.


Fonte 9to5mac

Potrebbero interessarti
AndroidApp androidNews

WhatsApp, il supporto multi-dispositivo è in arrivo (con un problema)

AndroidNewsSmartphone

Il Samsung Galaxy S21 FE è in ritardo: non lo vedremo prima del Q4 2021

AppleiPhoneNews

Apple potrebbe presentare gli iPhone 13 il 14 settembre

AppleGuide

Come ridimensionare o ridurre le dimensioni delle foto su Mac