AppleiPadiPhoneNews

iPad e iPhone pieghevoli? Non prima del 2025: doccia fredda per i fan

iphone ipad apple

Gli smartphone pieghevoli sono senza dubbio tra i prodotti maggiormente apprezzati dagli appassionati di smartphone. Basta vedere il successo registrato dai due recenti foldable di Samsung, Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3, che hanno ottenuto un successo eccezionale in tutto il mondo negli ultimi mesi, contribuendo all’eccezionale crescita globale del 309% (rispetto all’anno precedente) registrata alla fine del 2021 nel segmento di mercato.

Ma cosa fa il concorrente principale di Samsung? Mentre il gigante di Seul sta investendo molto sui pieghevoli (tanto da accantonare la serie Galaxy Note), Apple continua a temporeggiare. La scelta della Mela sembra essere quella di attendere il momento giusto, senza correre dietro a Samsung (come invece stanno facendo molti altri produttori).

Tuttavia, qualche indiscrezione piuttosto gustosa sui futuri prodotti pieghevoli di Apple comincia a trapelare. Ad esempio, sembra che l’azienda del CEO Tim Cook stia intrattenendo una collaborazione con LG per lo schermo del suo primo foldable, almeno stando a quanto riportato dal sito coreano The Elec.

Al momento, tutto ciò che si sa è che LG starebbe lavorando a stretto contatto con Apple per sviluppare un pannello OLED pieghevole, progettato per “tablet e notebook con vetro ultrasottile come finestra di copertura anziché poliimmide”.

iphone ipad

 

Sulla base di questa descrizione, abbastanza vaga, è ovviamente impossibile capire se Apple prevede di utilizzare prima il pannello prodotto da LG per un iPad o MacBook pieghevole, anche se il famoso analista Ming-Chi Kuo indica una dimensione “media” come priorità nello sviluppo pieghevole di Apple. Per farla breve, secondo Kuo la società californiana dovrebbe lanciare sul mercato prima un iPad pieghevole, poi un MacBook pieghevole e infine un iPhone pieghevole.

Ma quando assisteremo al lancio di tutti questi foldable targati Apple? A quanto pare c’è da aspettare ancora un bel po’ di tempo. Le precedenti previsioni indicavano il possibile lancio di un iPhone pieghevole già nel 2023, mentre Kuo riteneva più probabile un rilascio nel 2024. Niente di tutto questo: la “Mela” avrebbe rimandato tutto al 2025. 

Per capirci, se il 2025 sarà l’anno in cui vedremo finalmente l’iPad pieghevole, toccherà probabilmente aspettare fino al 2026 e al 2027 per il primo MacBook pieghevole e poi per l’iPhone pieghevole.

Naturalmente c’è anche chi sostiene che l’azienda con sede a Cupertino farà prima. Nel frattempo Apple starebbe “testando attivamente” uno schermo OLED pieghevole di circa 9 pollici, destinato ad equipaggiare un ibrido telefono/tablet pieghevole: nei prossimi mesi ne sapremo certamente di più.


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AppleMacNews

MacBook Pro M2, SSD più lenti rispetto al MacBook Pro M1

AppleiPhoneNews

iPhone 14 Pro, Always-On mostrerà i widget nella schermata di blocco

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S22 Ultra arriva in una collezione limitata (con il Galaxy Watch 4)

AndroidNewsSmartphone

Chrome OS 103, Chromebook e smartphone Android collaborano meglio