AppleNews

iOS 13 disponibile dal 19 settembre, ma non avrà subito tutte le funzionalità

ios 13

Come previsto la data di rilascio di iOS 13 è stata rivelata nel corso dell’evento di lancio degli iPhone 11 che si è svolto a Cupertino, in California. A partire dal prossimo 19 settembre, quindi, gli utenti potranno scaricare l’aggiornamento del sistema operativo a livello globale, mentre dovranno attendere il 30 settembre per poter usufruire di tutte le funzionalità.

iOS 13 presto disponibile

Disponibile dal prossimo 19 settembre, in base a quanto affermato dalla stessa Apple, le funzionalità software aggiuntive saranno rese disponibili con iOS 13.1 dal 30 settembre. Tra le principali novità offerte da iOS 13 si annoverano la “Dark Mode”, aumento delle prestazioni, nuove funzionalità di privacy, la tastiera Quick Path e miglioramenti per molte applicazioni, in particolar modo Maps e Health.

ios 13

L’aggiornamento ad Apple Maps sarà probabilmente uno dei cambiamenti più apprezzati, con l’interfaccia delle mappe completamente rinnovata con più dati e una fila di icone per le posizioni preferite delle persone, come casa o lavoro. Offrirà anche stime del trasporto pubblico in tempo reale e la modalità Google Street View, prevista ormai da anni e che finalmente sarà disponibile con iOS 13.

Tra le altre funzionalità vi è anche la nuova app Find My, ovvero Trova il mio, che si presenta come la giusta combinazione tra Trova il mio iPhone e Trova i miei amici. È inclusa anche una tastiera a scorrimento per una digitazione più rapida. Le Memoji potranno essere trasformate in adesivi e l’app Health presenta un tracker periodico integrato per prevedere i cicli mestruali e sincronizzarsi con l’Apple Watch.

L’aggiornamento iOS 13.1, inoltre, includerà gli aggiornamenti inizialmente previsti per iOS 13, incluso Siri che permette di leggere ad alta voce i messaggi in arrivo. Le funzionalità di Siri possono essere aggiunte alle automazioni di HomeKit; ma anche permettere di importare le foto direttamente in un’app quando una fotocamera è collegata a un dispositivo iOS. Altri aggiornamenti, come la condivisione dell’audio tra due set di AirPods e gli altoparlanti abilitati per HomePod e AirPlay 2 che sono in grado di accedere a brani, playlist e stazioni radio con Apple Music, saranno disponibili entro la fine di autunno.

 


Fonte The Verge

Potrebbero interessarti
AppleMac

Cosa fare se la batteria del MacBook non si ricarica

Consigli per gli acquistiNews

9 oggetti fondamentali per sopravvivere a un'apocalisse zombie  

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S23 Ultra, la batteria resta da 5.000 mAh (ma il chip è il top)

Consigli per gli acquistiNews

10 smartphone più venduti di Agosto 2022