Mentre si analizza e commenta la nuova versione beta di iOS 11.4, insieme a quelle di macOS 10.13.5, tvOS 11.4 e watchOS 4.3.1, l’attenzione è orientata verso iOS 12, la prossima versione completa e stabile del sistema operativo di Apple. Da Cupertino giungono indiscrezioni su quelle che saranno le novità, le conferme e i miglioramenti che verranno apportati al sistema operativo; vediamo tutto quello che c’è da sapere.

Novità iOS 12
Novità iOS 12

Data di uscita

Partiamo dal quando, la domanda che coinvolge tutti i possessori di dispositivi Apple e che desiderano avere a portata di mano (in tutti i sensi) le novità introdotte. Non ci sono ancora conferme in tal senso, ma tutti gli elementi ci fanno pensare che bisognerà attendere la WWDC 2018, che si terrà dal 4 giugno all’8 giugno. Probabilmente il rilascio ufficiale arriverà il 4 giugno con una prima versione beta riservata agli sviluppatori, per poi passare a delle beta anche per utenti, per poi arrivare alla versione definitiva dopo aver raccolto e vagliato tutte le segnalazioni su eventuali bug e correzioni da apportare.

Data uscita iOS 12
Data uscita iOS 12

Molto probabilmente, come da tradizione Apple, la release definitiva di iOS 12 arriverà contemporaneamente alla presentazione dei nuovi iPhone, che sfrutteranno ed esalteranno a pieno tutte le funzionalità del sistema operativo.

Novità

Novità iOS 12
Novità iOS 12

La prima vera novità di iOS 12 è che molto probabilmente non implementerà funzioni rivoluzionarie, tanto che altrettanto probabilmente Apple cambierà la frequenza di rilascio di aggiornamenti del proprio sistema operativo. La decisione presa dai dirigenti Apple, infatti, sembra intenzionata a passare a un rilascio biennale, rispetto a quello annuale ora in uso, permettendo ai propri sviluppatori di avere più autonomia nel rilascio di nuove funzionalità.

Le attese degli utenti

Il designer statunitense Sam (iupdates) ha raccolto in un video di poco più di un minuto e mezzo tutte le features che da anni gli utenti Apple vorrebbero avere a disposizione e che non sono state ancora introdotte.

Le principali attese da parte degli utenti riguardano innanzitutto una maggiore fluidità nell’esperienza quotidiana nell’utilizzo del software e la possibilità di poter scegliere tra temi e layout più scuri, anche considerando i nuovi display OLED che si esaltano con le colorazioni più scure.

iOS 12: Siri, Shazam e gestione notifiche

Gestione notifiche iOS 12
Gestione notifiche iOS 12

Una delle novità che potremmo attenderci su iOS 12 è quella relativa all’integrazione dell’applicazione Shazam. Non è ancora chiaro come questo avverrà, quali saranno i miglioramenti e quali le caratteristiche, ma è un elemento molto probabile avendo Apple acquisito Shazam negli scorsi mesi. Sicuramente ci saranno miglioramenti per quel che riguarda Siri, perfezionando il riconoscimento vocale e integrandolo meglio con altre funzioni del sistema operativo.

Anche la gestione delle notifiche, che occupano sempre tantissimo spazio sul display, potrebbe essere modificata permettendo di raggruppare gli avvisi, migliorando l’aspetto, la semplicità e la rapidità di visualizzazione.

iOS 12: Realtà aumentata, FaceTime e modalità Non disturbare

Realtà aumentata iOS 12
Realtà aumentata iOS 12

Qualche novità, seppur marginale e non troppo sorprendente, la si attende nel settore della realtà aumentata, nel quale Apple sta lavorando da tempo. Novità potrebbero arrivare anche per FaceTime, con l’introduzione ad esempio delle chiamate di gruppo, permettendo agli utenti business di eseguire conference call senza rivolgersi ad altre app dedicate a questo scopo. Sembra anche ormai certa l’integrazione delle Animoji anche su FaceTime in modo da incentivarne l’utilizzo.

Per quel che riguarda la modalità Non disturbare, introdotta nella precedente versione di iOS, potrebbero esserci nuove feature per semplificarne l’utilizzo e permettere, a chi è alla guida dell’automobile, di silenziare e gestire al meglio le notifiche per garantire una maggiore sicurezza.

Features iOS 12
Features iOS 12

Di sicuro c’è che Apple vorrà rendere iOS 12 il sistema operativo più stabile mai rilasciato; sembra infatti che ci si concentrerà più sulla ‘sostanza’ di prestazioni affidabili che l’introduzione di nuove funzionalità innovative. In definitiva iOS 12 sembra essere più un sistema operativo ‘di passaggio’, ma che sia in grado di segnare una linea di confine tra una sorta di prima e dopo di quelle che sono le politiche aziendali in materia.