Con il nuovo sistema operativo iOS di Apple ben 200.000 app non sono compatibili! Ecco tutto ciò che c’è da sapere a riguardo

Dopo aver di recente riportato  iOS 11 è ufficialmente disponibile e come scaricarlo, la notizia che in questo nuovo articolo scopriremo è che circa 200mila applicazioni purtroppo attualmente non risultano essere perfettamente compatibili con la nuova piattaforma operativa mobile di Apple! Ecco quindi come scoprirle.

Dopo una lunga attesa, finalmente il nuovo sistema operativo della Mela Morsicata è ufficialmente disponibile e porta su iPhone e iPad differenti migliorie ma anche un problema da non sottovalutare, ovvero: il funzionamento di tutte le applicazioni che non girano di natura a 64-bit verrà bloccato, almeno per ora. Nonostante il passaggio da 32 a 64 bit è avvenuto nel lontano 2013 quando in commercio è stato lanciato il buon e caro iPhone 5S, ad ogni modo con il nuovo sistema di Apple le applicazioni più datate e sopratutto che nel corso di questi mesi non hanno ricevuto alcun aggiornamento smetteranno di funzionare. Meglio dunque sapere come scovarle.

Per vedere cosa non si può utilizzare, basta virare la propria attenzione in Impostazioni, da qui optate per generali e per concludere sulla voce Info. Proseguendo dovete tassativamente tappare la sesta voce dal menu’, applicazioni. Finalmente si arriva a ciò che realmente vi serve, qui l’azienda californiana ha avuto la brillante idea di elencare tutte le app che potrebbero rendere meno fluido del previsto l’iPhone, quelle più vecchie, evidenziando inoltre che se nel corso dei prossimi mesi non verranno aggiornate non saranno neanche compatibili con le prossime versioni del sistema operativo iOS. Gli sviluppatori sono avvertiti….

Che dire, più chiaro di cosi si muore. Se proprio tenete particolarmente ad una determinata app che utilizzate spesso e volentieri, per le più popolari molto presto l’aggiornamento verrà rilasciato – Apple consiglia di contattare lo sviluppatore per domandarle che intenzioni ha con la sua app -. In conclusione, prendendo in considerazione una dettagliata analisi messa in atto da Sensor Tower, ben 188.000 mila applicazioni dovrebbe scomparire dal nulla. Vedremo che accadrà. Vi terremo aggiornati.