Intel non ha smentito il possibile passaggio dei notebook Apple ai processori ARM

Ieri è iniziata a girare in rete la notizia che Apple si stia preparando, entro la fine dell’anno, al lancio di un nuovo Macbook diverso da quelli attualmente in commercio, ed è stato ipotizzato che questo nuovo prodotto potesse dare inizio al passaggio di Apple dall’uso dei processori Intel a quelli ARM. Ebbene il direttore Greg Welch ha dichiarato che sono consapevoli dei progetti di Apple di usare i processori ARM sui Mac , e che loro faranno di tutto per innovare i loro prodotti, in modo da non essere abbandonati da Apple.

logo intel arm

La strada che ha intrapreso Apple sembra davvero simile a quella intrapresa nel 2005, quando ci fu il passaggio dall’architettura PowerPc ai processori Intel. Probabilmente il 2012 sarà come il 2005, sennò perché un dirigente di Intel commenterebbe voci del genere. Insomma sembra sempre più probabile che Apple abbandoni Intel per passare ai processori ARM, cercando di poter migliorare così sempre di più i suoi dispositivi.