L’utilità dei widget la conosciamo tutti: sono come delle vere e proprie app, solo molto più veloci e semplici da utilizzare, in quanto campeggiano sulla vostra schermata iniziale e sono raggiungibili in modo decisamente più pratico e rapido, senza per questo dover fisicamente aprire un’applicazione. Inoltre, i widget hanno assunto molta più importanza da quando iOS 10 ha esordito sugli iPhone. Il motivo? Grazie al nuovo sistema operativo per gli smartphone di casa Apple, adesso i widget sono raggiungibili anche senza sbloccare il cellulare. Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato dei migliori widget nel nuovo sistema operativo di iPhone e iPad. Se non l’avete ancora fatto, provate a dargli un’occhiata!

Vediamo dunque di approfondire il discorso, imparando come installare ed utilizzare i widget in iOS 10.

Perché i widget sono utili?

ios-10-widgetI widget sono uno strumento utilissimo per controllare il meteo, il calendario, le percentuali residue della batteria del vostro iPhone e per svolgere davvero tante attività limitando al minimo i tap del vostro dito sullo schermo, come ad esempio catturare una canzone con Shazam. Certo, come per tutte le cose dovrete prima fare un po’ di pratica per capire quali vi servono realmente, e come utilizzarli al meglio. In questa guida, troverete tutte le soluzioni alle vostre domande sui widget in iOS 10.

Come installare e gestire i widget in iOS 10?

come avviene la gestione dei widget in ios 10Se disponete di un iPhone 6S, 6S Plus, 7 o 7 Plus, potrete utilizzare la funzione 3D per aggiungere nuovi widget alla velocità della luce: vi basterà premere verso il basso l’icona delle app, per vedere il modulo widget e per aggiungerlo alla vostra schermata attraverso l’opzione “Aggiungi widget”, in alto a destra. Se il vostro iPhone non è dotato di tecnologia 3D Touch, invece, potrete inserirli andando sulla schermata Widget, scorrendo la lista fino in fondo e selezionando la voce “Modifica”. Fatto questo, potrete aggiungere tutti i widget che desiderate ed eliminare quelli che vi hanno stufato. Oppure semplicemente riorganizzare quelli che avete già aggiunto.

Come utilizzare i widget in iOS 10?

come-utilizzare-i-widget-in-ios-10Questa domanda è un po’ fuorviante: essendo ogni widget diverso dall’altro, è praticamente impossibile fornire una guida al loro utilizzo che sia uguale per tutte le app. Anche applicazioni apparentemente simili, come Apple Maps o Google Maps, hanno in realtà funzioni e widget diversi: altre app, invece, hanno addirittura più widget per coprire diverse esigenze dell’utente. L’unico modo per capire come funzionano i widget, dunque, è scoprirli volta per volta e fare un po’ di pratica utilizzandoli.

Questo discorso, però, non vale per i widget delle app native dell’iPhone, che sono sostanzialmente simili. Ad esempio, quasi tutti i widget targati Apple hanno una funzione per espandersi, e la maggior parte funziona in realtà come semplice rampa di lancio per la app vera e propria. Le app sviluppate da terze parti, invece, sono decisamente più interattive e divertenti da utilizzare, soprattutto perché vi mettono a disposizione widget davvero avanzati.

Come trovare i nuovi widget in iOS 10?

come-trovare-i-nuovi-widget-in-ios-10Trovare app dotate di nuovi e accattivanti widget non è assolutamente una missione scontata: il motivo è dovuto al fatto che non è possibile inserire chiavi di ricerca per trovarle all’interno dell’App Store. Se ad esempio inserirete la parola “app with widget”, non otterrete alcun risultato in cambio. Attualmente l’unico modo per scovare le app con i widget è installarle e verificarne la presenza, andando a scatola chiusa e per tentativi. Chissà, forse in futuro anche la Apple darà maggiore peso ai widget ma oggi, purtroppo, questo è un aspetto considerato secondario.

Quali sono i migliori widget per iOS 10?

Non essendo possibile ottenere alcun risultato di rilievo sull’App Store, l’unico modo che avrete per scoprire i widget più interessanti è seguire una lista di consigli. Ed ecco i nostri:

App come DataMan Next forniscono widget utilissimi per evitare di riempire la memoria di dati inutili, mentre Citymapper vi permetterà di sfruttare i widget per controllare tutte le informazioni relative ai mezzi pubblici, e per crearvi un percorso personalizzato.

Ma le app con widget bellissimi non terminano certo qui: Todoist ha un widget molto funzionale per creare e consultare la vostra lista delle cose da fare, mentre Picniic è una ottima agenda interattiva per segnare e consultare i vostri impegni direttamente dal suo widget.

Infine REI: una app che vi mostrerà le migliori offerte e gli sconti più convenienti degli shop in zona, sfruttando la potenza e l’immediatezza del suo widget e permettendovi di acquistare i prodotti con un semplice tap del dito.

Volete consigliarci altre app dotate di utili widget da inserire nella nostra lista? Lasciate pure un commento!