Come già era stato annunciato qualche settimana fa, apre a Roma presso il centro commerciale di Porta di Roma,  il secondo Apple Store della capitale, che si aggiunge agli altri nove sparsi in tutta Italia.

L’Apple Store appena aperto è molto simile a quello aperto a Roma est, poco distante dalla sede della nuova apertura.

Tutti gli appassionati della capitale, e non solo, sono accorsi per partecipare all’inaugurazione avvenuta in allegria e in un ambiente festoso e divertente non solo per i grandi ma anche per i più piccoli. I dipendenti dello store hanno entusiasmato e divertito con cori e balletti che hanno coinvolto tutti. La conclusione dell’inaugurazione è stata delle più classiche, con i clienti che hanno attraversato il negozio, passando in mezzo a due file di dipendenti entusiasti e soddisfatti della nuova apertura.

Nuova apertura che non è certo un caso, sembra, infatti, che la grande richiesta di prodotti Apple, che ha portato all’assunzione di nuovi dipendenti da parte dell’azienda nel 2010, si stia ripetendo ed Apple pensa alla costruzione di un nuovo palazzo nell’Irlanda del sud da riempire con altri 500 dipendenti, che dovranno assicurare la distribuzione e la costruzione di migliaia di dispositivi attesi sugli scaffali degli store. Questa espansione della sede europea di Apple fa sperare per il meglio, visto che sembra essere collegata con la riapertura del mercato, attualmente in forte crisi economica, la richiesta dei dispositivi non arriva più solo dall’Europa ma anche da paesi tradizionalmente molto più poveri come l’india e l’Africa.