Secondo alcuni rumors, il browser Chrome arriverà in versione per iPhone e iPad che fino ad ora hanno usato Safari. In questi ultimi giorni si attendono grandi novità dal prossimo WWDC 2012 dedicato agli sviluppatori.


Volano sulla rete molte ipotesi relative al il sistema operativo mobile di Apple. L’ultima notizia riporta che Google Chrome sarebbe in arrivo, molto presto, su App Store e potrebbe venir utilizzato in alternativa a Safari. Secondo qualcuno si potrebbe avviare una battaglia per il predominio nel settore dei browser tutto a vantaggio degli utenti Apple. Infatti su iPad, iPhone e iPod touch si potrebbe scegliere con quale applicazione navigare su Internet a seconda dei gusti e preferenze.


Su App Store sono scaricabili alcuni browser altenativi a Safari, Opera Mini, Dolphin e iCab Mobile che hanno delle particolarità che, però, non sono presenti su Safari. Per l’introduzione di Google Chrome su iOS non ci dovrebbero essere problemi in quanto esso supporta già WebKit, il motore di Safari. Inoltre Google non dovrebbe pagare ad Apple le ricerche eseguite tramite Safari.
Per quanto concerne le applicazioni desktop, Google ha rilasciato la versione 19 con integrato il motore JavaScript che usa un algoritmo capace di decidere con quale compilatore ottimizzare il codice da eseguire per velocizzare ulteriormente l’esecuzione.