Il Google I/O sta letteralmente facendo impazzire la rete a suon di rumors.

Android Authority ha recentemente parlato con fonti vicine a Google riguardo le prossime novità in arrivo. Ecco cosa hanno rivelato:

La conferenza annuale I / O porta sempre grandi novità nel mondo android e in quello tecnologico in generale, e probabilmente anche quest’anno sarà così.

Google-Smartwatch-3D-render-concept

Gmaps

Uno dei servizi migliori e più famosi al mondo, offerto da Google, è sicuramente Google Maps. un servizio eccellente su browser per pc e mac ma alcune volte criticato nelle sue versioni mobile. L’interfaccia inizia ad essere uguale da troppo tempo, ma tutto questo sta per cambiare. Secondo le fonti di Android Authority: ‘Maps sarà utilizzabile anche a schermo intero. Ed inoltre anche la versione di iOS diventerà più similare a quella di android, che è nettamente superiore’.

google-maps-ios-iphone-645x405

Le barre inferiori e superiori potrebbero essere rimpiazzate da una barra di ricerca mobile posizionata nella parte superiore dello schermo, con il pulsante di navigazione posizionato sulla destrA, mentre il tasto menù sarà dirottato verso la parte in basso a destra dello schermo.

Altre modifiche saranno portate anche alla versione desktop come vi abbiamo parlato in questo articolo.

 

Gmail

Il famoso servizio di posta elettronica subirà ulteriori rinnovamenti, seguendo la linea che sarà tracciata per gmaps, anche gmail andrà verso la modalità a schermo intero.

La fonte dice “è davvero bello, con uno swipe da sinistra appare il menù.” Questo menù ospiterà le solite voci come posta in arrivo, inviata, bozze e quant’altro. La barra nella parte superiore sarà però ancora presente per rendere la navigazione più semplice nel caso in cui usiate più account, e avrà il pulsante del menu sulla destra. Così, come per  Gmaps, anche la barra inferiore verrà eliminata.

 

Google Smartwatch

Si parla spesso nell’ultimo periodo di uno smartwatch realizzato direttamente da Google. L’orologio è stato mostrato in almeno tre diversi uffici di Google: Berlino, Manchester, e Mountain View. L’orologio che circola sembra una versione quasi definitiva e potrebbe arrivare sul mercato a breve.

 

motorola-motoactv-smartwatch

La fonte riporta anche alcune curiosità sui materiali, affermando che ‘sarà molto simile al vetro’. Per quanto riguarda l’interfaccia essa sarà semplice, basata sull’interfaccia dei Google Glass e gestita utilizzando swipe da destra a sinistra per la gestione dei menù.

Smartwatch ma con smartphone al seguito?

Una funzione che dovrebbe essere inserita è l’inclusione del segnale telefonico e dei segnali radio, che con l’uso combinato dei Google Glass potrebbe liberarci dall’uso dello smartphone. Ma la fonte risulta critica su tale possibilità a causa della necessità di utilizzare il tethering, affermando ‘ Non è ancora un dispositivo autonomo. Ha bisogno di essere collegato ad uno smartphone “.

Alla richiesta di informazioni sul produttore la fonte ha risposto senza esitazioni andando ad indicare Motorola, che potrebbe rivelarsi il partner ideale per questo tipo di produzione

Motorola ha già creato un ottimo smartwatch, il MOTOACTV. Uno smartwach solido, ben fatto e già fra i migliori disponibili sul mercato.

motorola MOTOACTV smartwatch

 

Resta da valutare se tale tecnologia, definibile ‘da indossare’, composta dai Glass e dagli Smartwatch sia pronta a fare il grande salto e a diventare un prodotto di massa e di uso quotidiano.

 

Via