In passato non possedere un computer non era sconvolgente, oggigiorno invece tutti ne hanno almeno uno. La tecnologia sta divenendo sempre di più parte integrande della vita quotidiana e, contemporaneamente, il mercato cambia. Molti anni fa, gli unici computer distribuiti erano quasi esclusivamente quelli che sfruttavano un sistema operativo Windows, ideato dalla Microsoft.

In realtà, le alternative c’erano, ma non venivano prese in considerazione. La Apple, però, si è affermata con decisione in ogni ambito, compreso quello dei computer. Grazie alla comodità, alla potenza, e al design decisamente accattivante, casa Cupertino riesce a portarsi a casa una vittoria importante: il computer fisso all-in-one maggiormente diffuso è l’iMac!

Secondo le indagini svolte da DisplaySearch un computer all-in-one su tre è marcato dalla mela morsicata. La Apple, infatti, è riuscita ad ottenere il 32,9% di vendite. La concorrenza deve chinarsi dinanzi al fisso di Cupertino che, fra tutti gli altri, è quello che occupa le maggiori scrivanie.