News

Il CEO di Tesla al centro di alcune polemiche

Tesla

Apple da diverso tempo si trova al lavoro su un progetto molto segreto la cui sede è in una rea sperduta della California. In questa “base segreta” un gruppo di circa 200 persone sta lavorando al “Project Titan” che non sarebbe altro che il tanto vociferato veicolo elettrico di Apple. Apple non smentisce le notizie in merito alla progettazione di un auto elettrica e ne le conferma, questo è bene precisarlo.

Tuttavia nel corso dei recenti mesi Apple ha provveduto ad assumere sempre più personale indirizzato proprio verso questo progetto segreto. Molti nuovi dipendenti sono ex ingegneri Tesla, famosissima casa automobilistica che da il meglio di se con la produzione di auto sportive elettriche ad alto potenziale. Tuttavia il CEO di Tesla ha recentemente affermato in pubblico che “Apple è il cimitero di Tesla”, questo perchè tutti gli ingegneri assunti da Apple erano stati licenziati da Tesla.

Viste le polemiche sorte con queste affermazioni (effettivamente avrebbe potuto usare altre parole” il CEO di Tesla ha dovuto rimodulare quanto detto e recentemente ha affermato che “Non odio Apple, anzi, la considero una grande azienda. Si tratta di un azienda in cui lavorano tante persone di talento e sono contento che stiano facendo un veicolo elettrico”. Intanto siamo riusciti sia ad avere le scuse del CEO oltre che la conferma che il progetto esiste! Parole sue.

Tesla CEO

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Il fondatore di OutOfBit. Recensore e presunto blogger poco tecnico ma tenace. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio.
    Potrebbero interessarti
    AndroidNewsSmartphone

    OnePlus Nord ufficialmente in vendita in Italia: confermati i prezzi delle due varianti

    AppleMacNews

    Apple rinnova l'iMac 27'': processori Intel Core 10th Gen, AMD Radeon Pro serie 5000 e 128 GB di memoria

    News

    Project xCloud arriverà sui dispositivi Android il 15 settembre: sarà incluso nel Game Pass Ultimate

    AndroidNewsSmartphone

    Oppo ufficializza il K7 5G, il nuovo "mid-range" con Snapdragon 765G e 4 cam sul retro