Samsung ha annunciato che oggi il Galaxy Fold verrà finalmente lanciato in Corea del Sud. LG sta prendendo una strada leggermente diversa, come emerso anche dalla fiera IFA 2019 che si sta tenendo in questi giorni a Berlino.

LG G8X ThinQ

La società sudcoreana ha infatti approfittato della vetrina berlinese per annunciare l’LG G8X ThinQ, dotato di un display secondario rimovibile. Non è la prima volta che LG “gioca” con l’idea di una configurazione a doppio display. All’inizio di quest’anno, infatti, l’azienda ha lanciato in patria lo smartphone V50 con una custodia a scatto secondaria.

Il nuovo LG G8X ThinQ funziona con un display secondario, LG Dual Screen, che si collega tramite una connessione USB di tipo C. Il display secondario ha le stesse dimensioni del display principale, ovvero 6,4 pollici full-HD +, quindi il dispositivo appare davvero come un normale smartphone pieghevole. Una cerniera consente agli utenti di ruotare il display a 360 gradi, garantendo una struttura robusta.

L’LG G8X ThinQ è dotato di un display FullVision e presenta un sensore di impronte digitali integrato. Davanti spunta anche un piccolo “notch” a forma di goccia d’acqua che ospita una fotocamera frontale da 32 megapixel.

Nella parte posteriore, l’LG G8X ThinQ presenta una configurazione a doppia fotocamera con un sensore della fotocamera principale da 12 megapixel insieme a un sensore secondario da 13 megapixel con obiettivo super grandangolare.

Il telefono è inoltre alimentato con l’ottimo Snapdragon 855 di Qualcomm, supportato da 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione. LG G8X ThinQ viene inoltre fornito con una batteria da 4.000 mAh con supporto per Qualcomm Quick Charge 3.0. Infine, il device funziona con Android 9 Pie come sistema operativo.

LG G8X ThinQ verrà lanciato sul mercato entro la fine dell’anno. L’azienda della Corea del Sud annuncerà in seguito tutti i dettagli relativi ai prezzi di questo nuovo prodotto.