Oltre agli smartphone Android appartenenti alla gamma Moto, a IFA 2016 di Berlino la casa produttrice Lenovo ha svelato anche la nuova gamma midrange K6, che si compone di tre terminali progettati prevalentemente per l’intrattenimento. Tutti e tre sono dotati di una CPU octa-core – il modello attualmente è ignoto – con modem LTE integrato, chassis unibody in metallo e piattaforma operativa Android Marshmallow 6.0. Analizziamo dunque i tre smartphone.

Immagine

Lenovo K6, K6 POWER e K6 NOTE: tutto sui componenti hardware

K6 – dotato di un pannello touchscreen da 5 pollici FHD e altoparlante doppio con tecnologia Dolby ATMOS, il dispositivo offre ai consumatori uno scanner di impronte digitali, fotocamera posteriore da 13 megapixel con PDAF e fotocamera frontale da 8 megapixel.

K6 POWER – In pratica ci troviamo davanti ad un K6 ma con una batteria più performante, 4000 mah, in grado , secondo Lenovo, di riprodurre film e musica per un totale di due giorni senza mai dover ricaricare! Le altre caratteristiche tecniche rimangono identiche a K6.

K6 NOTE – Ecco il più grande del lotto. Come facile immagine lo schermo è abbastanza ampio ben 5.5 pollici, sempre con risoluzione FHD. Migliora anche la fotocamera sul retro, qui da 16 megapixel con PDAF e flash CCT dual LED. La fotocamera frontale è da 8 megapixel. La RAM tocca i 3GB, mentre la batteria è da 4.000 mAh.

Passando ai costi e disponibilità, l’unica cosa che sappiamo fino a questo momento è che debutteranno sul territorio italiano nel corso del terzo trimestre di quest’anno. Le colorazioni degli chassis sono grigio scuro, oro e argento.