AppleiPhoneNews

I nuovi iPhone 6S e 6S Plus in Corea del Sud vendono moltissimo

iPhone 6

Che i nuovi iPhone 6S ed iPhone 6S Plus siano particolarmente apprezzati dal pubblico non è un mistero. Si tratta di dispositivi molto interessanti che introducono moltissime novità a livello hardware e software. Le novità più gettonate riguardano la nuova fotocamera da 12 megapixel e il display Force Touch 3D che riconosce la pressione.

Purtroppo ad inizio commercializzazione non è possibile accontentare tutti. Anche qui in Italia la disponibilità inizia ad arrancare ed una volta prenotato il dispositivo sul relativo Store Apple ci vogliono dalle 3 alle 4 settimane per vederlo realmente spedito. Altrove le cose vanno ancora meglio, in particolar modo nella Corea Del Sud. Si tratta di uno dei mercati più appetibili per Apple a livello commerciale. La richiesta dei nuovi iPhone 6S ed iPhone 6S Plus è davvero alta, anzi altissima.

Gli operatori mobile hanno infatti iniziato ad aprire i preordini e sono arrivate richieste che sono letteralmente andate fuori da ogni previsione. Un esempio lampante è avvenuto con KT Mobile, noto operatore di telefonia sito in Corea. A soli 60 secondi dall’inizio dei preordini le richeste sono decollate, ben 10.000 iPhone richiesti. Dopo 10 minuti si è arrivati a 50.000 esemplari preordinati. Apple sicuramente è felicissima dei risultati ma non sappiamo se le scorte riusciranno a soddisfare tutti. Dal prossimo 23 ottobre vedremo come si evolveranno le cose.

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Il fondatore di OutOfBit. Recensore e presunto blogger poco tecnico ma tenace. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio.
    Potrebbero interessarti
    App iOSAppleGuideiPhone

    5 Migliori app di editing fotografico per iPhone

    AppleNews

    Apple annuncia l'A14 Bionic, che alimenterà l'iPhone 12 Pro Max. Ma i primi benchmark non convincono

    AppleNews

    iOS 14.0.1, Apple rilascia un nuovo aggiornamento che risolve molti bug

    iPhoneNews

    I giochi Xbox saranno disponibili in streaming anche sugli iPhone