iPhone 6S

I bellissimi iPhone 6S ed iPhone 6S Plus ne stanno passando di cotte e di crude. Ogni anno si cerca di trovare il pelo nell’uovo per riuscire a screditare i nuovi prodotti della Mela. Lo scorso anno ricordiamo è stato l’anno del #BendGate. Gli iPhone praticamente, soprattutto l’iPhone 6 Plus per le sue dimensioni maggiori, subivano dei piegamenti “a banana” piuttosto evidenti. Apple quindi sconsigliava di inserire i cellulari nella tasca posteriore per evitare di sedersi sopra. Ora dopo i drop test è arrivato il momento di vedere come si comportano in acqua.

Molti utenti hanno avuto modo di provare i prodotti e dare i loro giudizi in rete, ma fopo tutti i drop test e gli speed test presenti in rete è arrivato il momento di vedere qualcosa di diverso. Come ben sappiamo gli iPhone non hanno mai avuto la certificazione contro la polvere e la resistenza ai liquidi, quindi non dovrebbero mai entrare in contatto con dell’acqua e tanto meno essere immersi.

Il video che vi proponiamo a fine articolo vede un utente immergere in due recipienti pieni di acqua i nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus. Il video mostra come, dopo 1 ora di immersione, i dispositivi siano praticamente funzionanti senza alcun problema. Nonostante quindi la non certificazione Apple ha comunque cercato di dare un minimo di protezione. In ogni caso voi non fatelo MAI!.

video