imac2012

La Apple ha svelato la nuova linea di iMac, i computer presentano uno spessore molto sottile, senza rinunciare alla potenza!

Nella giornata di ieri vi siete persi la presentazione della Apple? Cupertino è riuscito ancora una volta a stupire tutti, non solo con l’iPad mini, ma soprattutto con la nuova linea di iMac. I computer hanno abbandonato il vecchio stile per passare ad un nuovo design incredibilmente soddisfacente. Noi utenti siamo rimasti incantati dallo spessore di questi computer che potrebbero sembrare solo un semplice schermo, ma al contrario includono componenti hardware all’avanguardia.

Rispetto ai precedenti modelli, il volume è diminuito di oltre il 40%, inoltre la Apple ha progettato uno schermo in grado di riprodurre colori brillanti, ma di ridurre del 75% i riflessi! Quest’ultima caratteristica era attesa da moltissimo tempo e la mela ha decisamente conquistato i clienti.

Gli iMac montano un processore quad-core Intel Core i5 oppure un Core i7, 8GB di RAM a 1600MHz ed un hard disk da 1TB. Sarà, ovviamente, possibile potenziare la loro scheda tecnica dallo store.

Cupertino ha anche presentato l’innovativo Fusion Drive, ma di che cosa si tratta? Ecco come lo spiega la Apple:

“Il nuovo iMac porta con sé un’opzione di archiviazione rivoluzionaria: si chiama Fusion Drive, e combina un capiente disco rigido con un’unità di memoria flash ad alte prestazioni. Fusion Drive gestisce in modo intelligente i tuoi dati, e lo fa in automatico. Nella memoria flash, più scattante, archivia le app, i documenti, le foto e tutto quello che usi più spesso. Tutto il resto lo sposta nel disco rigido. In questo modo avvii il tuo iMac in un attimo, e ci metti sempre meno tempo ad aprire le applicazioni e i file che usi di più, perché il sistema pian piano impara a conoscere le tue abitudini.”

Quali sono i prezzi di questi nuovi iMac? I modelli da 21,5 pollici sono venduti a € 1.379 euro e € 1.579, mentre le varianti da 27 pollici costano 1.899 € e 2.079 €.