I Mac vengono considerati molto più sicuri delle piattaforme Windows. In realtà, complice l’aumento della diffusione dei pc targati Apple, gli sforzi dei black hat hacker sono aumentati e diversi virus e malware hanno infettato milioni di macchine.

Il sistema operativo basato su Unix, ed i vari parametri di sicurezza dei Mac, infatti, non bastano da soli per garantire il 100% della sicurezza ai vostri file o dati: soprattutto perché i malintenzionati non guardano in faccia a nessuno, e ultimamente si stanno specializzando nel bypassare le protezioni di default impostate da Apple. Vediamo dunque di scoprire i migliori 11 antivirus per Mac del 2016, in ordine crescente.



Elenco dei migliori antivirus per Mac nel 2016

migliori-antivirus-mac-2016

1. Intego Mac Premium Bundle

Partiamo dal fondo del barile: l’antivirus realizzato dalla Intego non è eccellente, ma riesce comunque ad individuare il 92% delle minacce e dei malware attualmente in circolazione. Inoltre, il bundle Premium di questo antivirus si dimostra molto solido e affidabile, se sarete disposti a spendere 69 dollari per un anno.

2. Panda Antivirus 10.7

Neanche Panda è in grado di rilevare il 100% delle minacce, ma l’aggiornamento alla versione 10.7 ha reso questo antivirus molto più stabile e sicuro che in passato. Inoltre, si tratta di uno dei meno costosi su piazza: per 29 dollari, è in grado di rilevare il 95% delle minacce.

3. SentinelOne

SentinelOne è un’opzione davvero interessante. A differenza degli altri antivirus, qui non è presente un vero e proprio database di rilevamento malware: questa operazione, infatti, viene fatta monitorando i comportamenti dei software. Un sistema che permette a SentinelOne di rilevare subito le minacce più consistenti, con una percentuale del 100%. Purtroppo, consuma tantissime risorse del sistema.

4. Avast Mac Security

Avast Mac Security è un noto antivirus che si piazza con merito fra le scelte più azzeccate per il pc Apple: il software è in grado di rilevare il 100% delle minacce ma, proprio come il precedente, ha un impatto sulle risorse hardware a dir poco micidiale, ed è davvero pesante da digerire. Da sottolineare, però, che si tratta di una opzione gratuita.

5. Avira Free Antivirus 3.2

Un altro antivirus gratuito per Mac, che somiglia molto ai precedenti sia per quanto concerne la sicurezza ed il rilevamento dei malware, sia per quanto riguarda l’impatto sul sistema operativo. Avira risulta leggermente meglio dei precedenti solo per via di un minor numero di risorse hardware occupate. Infine, potrete anche passare alla versione a pagamento, decisamente meno impegnativa per il sistema.

6. Sophos Anti-Virus

Sophos Anti-Virus è in assoluto il top per quanto concerne gli antivirus per Mac gratuiti: oltre a non costare nulla, è in grado di rilevare il 99% delle minacce e dei malware presenti sul sistema operativo, ed ha anche un impatto minore sulle risorse hardware della macchina. Ovviamente i prodotti a pagamento sono anche meglio, ma se cercate un antivirus per Mac gratis, Sophos è una scelta obbligata.

7. Kaspersky Internet Security

Tutti voi conoscerete già Kaspersky, dunque probabilmente non vi diremo nulla di nuovo. L’antivirus costa 39 dollari per un anno, è in grado di scovare il 99% delle minacce, ed è anche particolarmente affidabile per quanto concerne gli spyware e per i pagamenti tramite software bancari. Inoltre, potrete anche provarlo gratuitamente per 30 giorni. Kaspersky ha un solo, piccolo difetto: occupa un po’ troppe risorse del sistema, anche se di meno rispetto ai precedenti esempi.

8. Symantec Norton Security

Probabilmente l’antivirus più famoso al mondo. Nonostante negli ultimi tempi abbia perso diverse posizioni nelle classifiche di gradimento degli utenti Mac, questo antivirus è ancora oggi in grado di compiere onestamente il suo sporco dovere: la sua precisione nell’individuare i virus ed i malware sfiora il 100%, ed il costo (39 dollari) è molto accessibile. Inoltre, con un solo pacchetto potrete proteggere fino a 5 dispositivi diversi, non necessariamente Mac ma anche Windows oppure smartphone, anche se in questo caso non è esattamente il top per quanto concerne la protezione sui cellulari. Il suo unico difetto? È un pelo troppo lento.

9. AVG Antivirus

AVG Antivirus è uno dei software più precisi e sicuri: in grado di rilevare il 100% delle minacce su pc, possiede anche una versione gratuita davvero ricca di funzionalità e per questo molto apprezzabile. La versione a pagamento costa 49 dollari, con la possibilità di un periodo di prova gratuito. Rispetto ai due precedenti, però, AVG Antivirus si dimostra più pesante e con un maggiore impatto sulle risorse hardware: niente di trascendentale, comunque.

10. ESET Antivirus per Mac

In assoluto il secondo miglior antivirus per Mac del 2016: costa solo 29 dollari, rileva il 100% dei malware, è una scheggia ed ha un impatto sulle risorse del computer davvero limitato. Inoltre, acquistando una licenza di 2 anni è possibile risparmiare il 25% della spesa, mentre per il pacchetto multiplo il risparmio sale addirittura a 59 euro. E c’è anche una prova gratuita di 30 giorni.

11. Il miglior antivirus per Mac: Bitdefender

Bitdefender si piazza primo nella nostra speciale classifica dei migliori antivirus per Mac del 2016. Il motivo? Non presenta un solo difetto che sia uno, ma esclusivamente pregi. Bitdefender è infatti in grado di bloccare il 100% delle minacce ed ha un impatto sulle risorse di sistema praticamente inesistente, limitandosi ad occuparne circa il 9%. In altre parole, avrete un fortissimo guardiano silente al vostro fianco, che vi permetterà di continuare ad utilizzare il pc senza appesantirne alcun aspetto.