MTI4NDgzODUyMTcwNjEwNjk4

La casa produttrice cinese nella creazione del dispositivo Huawei Watch ha mirato principalmente nel creare un prodotto di lusso e dal design accattivante.

Huawei Watch fa subito intuire l’alto target a cui punta Watch di Huawei, iniziando dalla confezione in pelle, con all’interno  l’unico accessorio presente è il cavo USB con base di ricarica.

Huawei Watch caratteristiche tecniche e prezzo

L’indossabile ha una cassa in acciaio inossidabile, invece il cinturino lo si può trovare sia in pelle che in acciaio.(su Amazon troverete varie combinazioni, mentre sullo store ufficiale solo una versione).  Forse un po’ spesso (11,3 millimetri), monta un processore Snapdragon 400 quad core da 1,2 GHz. Una memoria da 512 MB di RAM e 4 GB  interna ottima per salvare app e musica. Non è dotato di uno speaker, ma c’è un microfono per supportare l’attivazione vocale. Sulla parte inferiore dell’orologio è poi presente un sensore di battito cardiaco, veloce nella rilevazione. Non è presente GPS e NFC, ma è dotato di Wi-Fi.

Display da 1,4 pollici e una risoluzione di 400 x 400 pixel. Ottima luminosità del display, così come la densità di pixel del display rotondo è molto alta. Considerando che lo schermo è in AMOLED permette al dispositivo di avere consumi energetici inferiori rispetto a tutti gli altri smartwatch. La batteria da 300 mAh ci ha sempre portato almeno al giorno successivo, ma questo (purtroppo) non vi basterà per coprire due giornate piene. Dovrete quindi comunque sempre ricaricare lo smartwatch ogni notte.

Huawei Watch viene venduto in varie configurazioni con prezzi che partono da 399€, per arrivare fino a 499€.