AccessoriAndroidNews

Huawei è al lavoro su uno smartwatch che misura la pressione sanguigna

huawei pressione sanguigna

Lo scorso mese di settembre sono cominciate a trapelare le prime notizie in merito al primo smartwatch dotato di un bracciale gonfiabile per fornire ciò che il produttore (YHE) ha chiamato “letture della pressione sanguigna di livello medico”: una funzionalità che non è presente nemmeno sull’Apple Watch. Tuttavia, sembra che stiamo per arrivare ad un punto di svolta.

huawei pressione sanguigna

Di recente, infatti, un leaker della piattaforma Weibo – il suo account si chiama “Changan Digital King” – ha affermato che Huawei presenterà un nuovo smartwatch alla fine di questo mese, con la possibilità che questo nuovo dispositivo includa un rilevatore di pressione sanguigna.

Una notizia che in fondo non stupisce troppo i fan del gigante di Shenzhen, dato che già lo scorso maggio He Gang, presidente della divisione smartphone di Huawei, aveva affermato che il primo smartwatch dell’azienda dotato di letture della pressione sanguigna aveva superato il test richiesto per essere considerato un dispositivo medico. All’epoca il rilascio del dispositivo era previsto per la seconda metà dell’anno, quindi l’eventuale lancio alla fine di novembre rientrerebbe in questa previsione.

La nuova tecnologia di Huawei sarà sottoposta a studi clinici entro i prossimi sei mesi. Un mese fa, un report affermava che Huawei aveva registrato il nome Huawei Watch D con l’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO): questo smartwatch potrebbe includere la funzionalità SpO2, o test dell’ossigeno nel sangue, nonché la capacità di fornire letture della pressione sanguigna.

Chiaramente non c’è solo Huawei. L’analista di TF International Ming-Chi Kuo sostiene infatti che l’Apple Watch Series 8 del 2022 presenterà un sensore per la rilevazione della temperatura corporea e sistemi migliorati per il monitoraggio del battito cardiaco. Kuo afferma che i modelli futuri potrebbero essere dotati della capacità di fornire letture della pressione sanguigna e un monitoraggio non invasivo della glicemia, un’altra funzionalità attesissima dagli utenti.

 


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Snapdragon Tech Summit, ecco le date: la novità sarà Snapdragon 8 Gen2

AndroidNewsSmartphone

La fotocamera del Galaxy S23? Niente di esaltante (almeno per ora)

News

BLUETTI EP500Pro arriva sul mercato europeo

AppleMacNews

MacBook Pro M2, SSD più lenti rispetto al MacBook Pro M1